Max Biaggi, passeggia dopo l’incidente e dichiara il suo amore a Bianca

Max Biaggi è uscito dall’ospedale e ha pubblicato una foto sui social mentre passeggia a Monaco, mentre poco tempo fa ha dichiarato tutto il suo amore alla fidanzata Bianca Atzei.

41795133 (1)

“Raramente – ha spiegato – nel nostro cammino si incontrano anime gemelle o pseudo angeli. Beh! Io l’ho trovato e mi ha fatto sentire tutta la sua positività, amore, e ogni volta che mi stringeva la mano quando ero in fin di vita o mi accennava un sorriso io come un bambino adolescente mi illuminavo di immenso. È una sensazione complicata per me da descrivere ma è stata la miglior cura che potessi mai avere. Questo angelo si chiama Bianca, la mia Bianca capace di sorprendermi con la sua caparbietà e devozione verso l’uomo che ama. ? ?Perché vi dico questo? Perché quando una dramma si trasforma in un regalo divino diventa importante esternare amore verso chi ha dato tutta se stessa per farti sentire vivo quando in realtà lo eri poco. ? Ti amo piccola mia”…

“I nostri lati b valgono 20 mila euro al mese”, ecco il segreto di due gemelle

Guadagnano 20 mila dollari al mese semplicemente fotografandosi il loro posteriore. Dana e Nadia Bruna sono due gemelle che vivono a Miami, in Florida, con la passione per il fitness e con due corpi statuari. Le loro curve mozzafiato però sono diventate non solo un piacere per gli occhi maschili, ma anche una fonte di guadagno.

1741571_gemellebum

Secondo quanto raccontano al Sun, le due sorelle Argentine, hanno un fondoschiena che vale molte migliaia di dollari al mese. Chirurgia e costante esercizio fisico sono stati, per loro, la chiave del successo. «Siamo state fortunate», dice Nadia, «siamo latine e abbiamo un corpo sinuoso, per noi è facile mantenere le nostre curve perfette».  Le due donne sono riuscite a fare soldi con i loro “belfie”, vale a dire con i selfie fatti al loro fondoschiena. Il loro scopo è, come confessano, far del bene alle altre donne: «Tutte desiderano un colpo tonico e scolpito, noi siamo in grado di dare loro buoni consigli».  Poi tendono a precisare: «La nostra vita privata è altro, quello che si vede sui social per noi è lavoro. Entrambe sappiamo che i nostri corpi non saranno così in eterno, approfittiamo adesso di quello che possono darci».