Il dramma di Eleonora Abbagnato: “Mamma ha la leucemia, volevo lasciare lo spettacolo”

MILANO – “Mi fa paura la malattia. Spero sempre che non arrivi, o arrivi il più tardi possibile”. Eleonora Abbagnato parla a “Vanity Fair” della paura e del dramma di famiglia che sta vivendo: “Mia mamma, per esempio – ha raccontato a “Vanity fair” – si sta curando da una leucemia in forma cronica.

eleonora-abbagnato-02

Ce la stiamo cavando, ma quando ce l’hanno detto dentro quel dolore volevo lasciare lo spettacolo, mi strideva. Poi sono corsa da lei. L’ho guardata negli occhi. E mi ha ridato ogni forza (…) E’ una donna forte: vive giù, la vedo poco. Sempre stata molto lontana, eppure vicina”. Ora vive a Roma assieme al marito, l’ex calciatore oggi dirigente Federico Balzaretti: “Il nostro matrimonio è stato una festa. Ci siamo divertiti come dei pazzi. E vorremmo sposarci 10 volte ancora per celebrare quel momento giusto, perfetto, in cui ci siamo incontrati”.

Amici, le critiche di Alice Bellegamba : “Offese da professori e studenti. Insegnate a parlare”

“Credo che Amici, grazie a Maria De Filippi, sia uno dei pochi programmi dove i giovani possono veramente sognare, esprimendo tutto il loro talento”.

alice-bellagamba

Sul caso “Amici”, con l’ex giudice Morgan che l’ha definito un “lager”, interviene una celebre ex studente della scuola televisiva di Maria De Filippi, Alice Bellagamba: “Maria dà una grande possibilità ai giovani – ha spiegato a “Vero” – Ciò che, però, mi lascia basita sono le parole poco carine e le offese che il più delle volte escono non soltanto dalla bocca dei giovani allievi ma anche degli insegnati.
La scuola dovrebbe rimanere tale e oltre all’insegnamento delle varie discipline dovrebbe insegnare anche a parlare e a portare rispetto gli uni con gli altri”.
La partecipazione al programma per lei è stata un’esperienza fondamentale: “Mi ha donato una grande forza. Io venivo dalla danza a teatro, quindi non avevo mai parlato di fronte alle telecamere. Grazie a tutti gli insegnanti, ma in particolare modo a Fioretta Mari e Patrick Rossi Gastaldi, mi sono innamorata della recitazione, che poi per me è diventata un mestiere”.