Grande Fratello Vip, Carmen Russo: “Con Enzo Paolo non fu un colpo di fulmine”

I concorrenti del “Grande Fratello Vip” iniziano a conoscere meglio le new entry. Veronica e Ivana chiacchierano con Carmen Russo e sono curiose di conoscere il suo passato, in particolar modo come nacque l’amore con Enzo Paolo Turchi. “Mi serviva un coreografo per il mio show e lo chiamai. Non era il mio tipo e anche lui per un mese non mi ha proprio filata, gli piacevo ma lo faceva apposta per incuriosirmi”.

C_2_articolo_3101414_upiImagepp

Un vero smacco per Carmen, piena di spasimanti, che tentò in tutti i modi di sedurlo. “Mi facevo trovare tutta sexy in camerino, ma lui chiudeva subito la porta e se ne andava. Poi il 5 agosto del 1983,in un hotel, scattò tutto ma mantenemmo la storia segreta perché le storie tra artisti non erano viste di buon occhio”.
Tra loro iniziò tutto con un progetto artistico, di cui Carmen va particolarmente fiera sebbene non ci guadagnò una lira. “All’epoca ero già abbastanza famosa, guadagnavo bene e c’è una cosa di cui sono orgogliosa. Quando chiesi a Enzo Paolo le coreografie per lo show estivo il mio manager mi chiamò e mi disse che da sola o con le ballerine il mio budget non sarebbe cambiato. Ci tenevo tantissimo a quel progetto, così lavorai gratis per quella tournée”.

Profanata a Parigi la tomba dellʼattrice Romy Schneider: fu la principessa Sissi

La tomba dell’attrice Romy Schneider, nota per avere interpretato la principessa Sissi, è stata profanata alla periferia sud di Parigi. La lapide è stata sollevata e spostata, ma non si pensa che la tomba sia stata saccheggiata. Romy Schneider, nata a Vienna e naturalizzata francese dopo avere svolto gran parte della sua carriera in Francia, fu trovata morta nella sua casa di Parigi nel 1982, a 43 anni.

romyschneiderrf

Fonti vicine alle indagini, citate dai media locali, riferiscono che i fatti risalgono probabilmente al fine settimana, quando è stato scoperto che la lapide non era sigillata e che era stata spostata dalla sua posizione iniziale. Dalle prime verifiche, tuttavia, è emerso che all’interno non mancava niente.
L’attrice diventò famosa molto giovane, grazie alla sua interpretazione di Sissi. Recitò poi in film come ‘Il processo’ di Orson Welles, ‘Il cardinale’ di Otto Preminger, ‘L’importante è amare’ di Andrzej Zulawski e ‘La piscina’ di Jacques Deray, dove fu al fianco di Alain Delon, con il quale ebbe una relazione sentimentale. Romy Schneider si sposò due volte: prima con il regista tedesco Harry Meyen, insieme al quale ebbe un figlio, David, morto in un incidente a luglio del 1981 quando aveva 14 anni; poi nel 1974 divorziò da Meyen e si sposò con Daniel Biasini, insieme al quale ebbe una figlia, Sarah.

Alba Parietti insulta la Lucarelli e il fidanzato: “Ossessionata dall’essere il nulla…”

Proseguono le schermaglie tra Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli. Le due donne di spettacolo se ne dicono di tutti i colori sulla pista da ballo più famosa della televisione italiana, ma anche sui social. La Parietti, concorrente di “Ballando con le Stelle”, ha pubblicato su Facebook un post dai toni pesanti. Record di insulti per la blogger giurata: “Discutere con la Lucarelli è mettere merda in un ventilatore.

Foto Stefano Colarieti / LaPresse Spettacolo Roma, 21.02.2017, Rai, Via Teulada, trasmissione Porta a Porta, presentato cast di 'Ballando Con Le Stelle' nella foto: Alba Parietti Foto Stefano Colarieti / LaPresse Entertainment Rome, 21.02. 2017 Rai, Via Teulada, Porta a Porta, presented the cast of 'Dancing With The Stars' in the picture: Alba Parietti

Dopo la trovi dappertutto… indagata e sotto processo, denunciata, calunniatrice, cafona, capace solo di infangare le persone con insulti, mitomane, megalomane, bugiarda”. E ancora: “Senza nessuna competenza né carriera da tutelare”, “sputtanatrice, bulletta da tastiera e video”. Non è finita: “zecca, sanguisuga inutile che si attacca a rompere gli zebedei. A proposito, dopo averla vista per la prima volta a figura intera, all’Arena ho finalmente capito il motivo della sua acidità”.. “Lei è ossessionata dall’essere il nulla, vorrebbe essere e non è, famosa solo per atti scorretti, volgari e macabre battute sue e del suo degno fidanzato che scherza su bambini morti e persone gravemente malate”.
Sempre su Facebook, infatti, la Parietti ha pubblicato un post di un Lorenzo di cui non si legge il cognome (il fidanzato della Lucarelli si chiama Biagiaralli). Si legge: “So che probabilmente nessuno leggerà questo stato, ma a volte, quando mi annoio, vado in giardino, mi ricopro di terra e fingo di essere Sarah Scazzi”. Non si sa se questo messaggio sia veramente opera del fidanzato della Lucarelli.

Martina Stella, dramma familiare: “Da quando ho 16 anni mantengo i miei genitori”

Martina Stella di mette a nu. do su “Oggi” e racconta un aspetto delicato e poco conosciuto della sua vita privata. L’attrice romana prima di diventare famosa con il film “L’ultimo bacio” ha dovuto far fronte, insieme alla sua famiglia, a gravi problemi economici.

1467197104813.jpg--

La Stella dall’età di 16 anni mantiene economicamente i suoi genitori: «Vengo da una famiglia disastrata, ma dal punto di vista economico. ‘L’ultimo bacio’ mi ha salvato: ho potuto sostenere i miei, e continuo a farlo». Martina racconta che la sua carriera non è stata facile, soprattutto i primi tempi: «Il film ha avuto tanto successo, non io: non guadagnavo neanche abbastanza per vivere a Roma. Non sono mai stata quella che tutti vogliono, se non per i calendari: per quelli mi offrirono veramente tanti soldi. I grandi attori possono non fare provini, non io».
La vita privata dell’attrice, oggi 32enne non è stata facile: dopo la separazione dal padre della figlia ha trovato l’amore con Andrea Manfredonia, che ha sposato a settembre 2016. In questi giorni è in tv come protagonista della serie “Amore pensaci tu”.

Arrestata Sharbat, la ‘ragazza afghana’ del National Geographic: aveva i documenti falsi

La polizia ha arrestato oggi a Peshawar (Pakistan nord-occidentale) Sharbat Bibi, la famosa rifugiata con gli occhi verdi immortalata in un celebre copertina del National Geographic come ‘La ragazza afghana’ e diventata una delle foto più famose al mondo. Lo riferisce la tv DawnNews.

sharbat_gula_retouch_by_kostelinho

Agenti della Agenzia federale di indagini (Fia) si sono recati a casa della donna e le hanno contestato il reato di falsificazione del Documento nazionale di identità computerizzato (Cnic) pachistano. Alla fine di febbraio 2015 i documenti di identità concessi a Sharbat Bibi e a due suoi presunti figli erano stati annullati perché ritenuti falsi.
Nel 1984 il fotografo Steve McCurry scattò la celebre immagine di Sharbat, allora 12enne, in un campo profughi di Peshawar dove era appena arrivata. La ragazza divenne famosa come la «Monna Lisa della guerra afghana». Diciassette anni dopo, nel 2002, il reporter ritornò in Pakistan per cercare la giovane, rimasta anonima. La ritrovò sposata e con tre figli nel campo profughi di Nasir Bagh. Nel nuovo scatto, pubblicato sul National Geographic, comparve con gli stessi occhi verdi magnetici che la resero famosa in tutto il mondo.

Naya Rivera shock: “Ho abortito durante gli anni di Glee”

Rivelazioni shock per Naya Rivera, famosa per il ruolo di Santana nella serie tv “Glee”. L’attrice 29enne nella sua autobiografia “Sorry Not Sorry” ha infatti confessato che proprio durante il periodo di maggior successo a livello lavorativo ha abortito, mentre negli anni dell’adolescenza ha dovuto combattere contro l’anoressia. “Ero molto spaventata, non ho avuto il coraggio di dirlo al padre” si legge nell’estratto pubblicato da People.

C_4_articolo_2034715__ImageGallery__imageGalleryItem_6_image

La Rivera scoprì di essere rimasta incinta del collega Ryan Dorsey alla fine del 2010, solo qualche settimana dopo aver interrotto la relazione per concentrarsi sulla sua carriera. Decise di non rivelare nulla a Dorsey (che ha poi sposato nel 2014 e con cui ha avuto un bambino nel 2015) e pose fine alla gravidanza durante le riprese di “Glee”: “Ero molto spaventata di dirlo a qualcuno. Non è un argomento di cui si parla, ma invece se ne dovrebbe discutere di più”.
Negli anni dell’adolescenza dovette invece lottare contro l’anoressia, che si insinuò quasi come un gioco. “Ero al secondo anno, all’inizio era una sorta di sfida. Evitavo il cibo a tutti i costi, se mia madre mi preparava il pranzo cercavo sempre una scusa per buttarlo” scrive nelle sue memorie “Ero molto giovane e credevo fosse la norma, non avevo modo di sapere che quello che stavo facendo era sbagliato. Mi fa tristezza sapere che ci sono ancora ragazze intrappolate in questa situazione a quindici anni di distanza”. Naya Rivera si è fatta amare dal pubblico di “Glee” soprattutto per la sua bellezza fresca e spontanea, ma adesso l’interprete di Santana sembra aver dato una mano a Madre Natura…

Bar Refaeli è diventata mamma: è nata Liv

Bar Refaeli è diventata mamma: la top model ha partorito in un ospedale di Tel Aviv la sua primogenita Liv. Mamma e bimba stanno bene: sui social la prima foto della modella in ospedale, raggiante dopo il parto, l’ha postata la madre di Bar orgogliosa.

C_2_fotogallery_3004174_45_image

La famosa modella israeliana, ex fidanzata di Leonardo Di Caprio, ha sposato Adi Ezra, uomo d’affari israeliano, 41 anni, lo scorso settembre. La loro prima figlia è nata a Tel Aviv e pesa 3,180 chilogrammi. La Refaeli aveva annunciato la gravidanza sui social a Capodanno, questa volta a dare la notizia dell’arrivo di Liv è la madre Tzipi Levine, ex modella. Alla stampa locale Bar ha spiegato che con il marito ha scelto quel nome per la bimba anche perché è la prima sillaba della parola ebraica ‘Livluv’, fioritura.

Diventa famosa per le sue super gambe, la modella confessa: “Gli uomini mi fanno richieste assurde”

Famosa grazie alle sue gambe. Natascha Encinosa è una modella di 20 anni di Miami che è diventata nota sui social e nel mondo della moda grazie alle sue muscolosissime gambe.  Natascha ha delle gambe con un diametro di 66 centimetri, sono possenti, muscolose e la 20enne ne va fiera e orgogliosa tanto da metterle sempre in mostra con minigonne e leggins.

1456958714_natascha-encinosa-spanish-chun-li-11

La ragazza ha iniziato 4 anni fa a lavorare duramente per far diventare il suo corpo come lo vediamo oggi. Non riusciva a perdere qualche chilo di troppo, così si è messa a dieta e si è appassionata al fitness. Oggi va in palestra 5 volte a settimana e si allena anche per 4 ore al giorni ma i suoi sacrifici sono stati premiati e, oltre ad avere il fisico che ha sempre desiderato, Natascha è anche diventata una vera star dei social.  La fama le ha portato molti fan che spesso fanno anche assurde rischieste: «La richiesta più stramba è stata quella di un fan che mi ha detto se potevo schiacciare la sua testa tra le cosce. Non so perché lo volesse ma per me è stato raccapricciante leggere quelle parole», racconta la 20enne al Daily Mail. In molti hanno notato la sua somiglianza con Chun-Li, il personaggio del videogioco degli anni Novanta, Street Fighter, un altro dei motivi per cui ha ottenuto tanto successo sui social.