Ivanka Trump: “Sono una mamma lavoratrice, a volte non ho tempo neanche per un massaggio”

Ci sono dei periodi in cui non ho neanche il tempo «per un massaggio» o un po’ di «meditazione». Ivanka Trump confessa in un libro le sue difficoltà di madre lavoratrice, ma bisognerà vedere quanto potrà risultare credibile come paladina della categoria. «Women who Work, rewriting the rules for success» (donne che lavorano, riscrivere le regole del successo), è il secondo libro della figlia favorita del presidente americano e il suo obiettivo sembra far capire che anche le donne di successo, quando sono mamme, devono confrontarsi con le difficoltà della vita quotidiana.

2401617_iva6ansa

«Ho cominciato a chiedermi se non facevo un cattivo servizio alle donne che lavorano, non assumendo il fatto che, perchè avevo un bebé, alle sette di sera mi ritrovavo in accappatoio, coperta di puré di avocado», scrive Ivanka raccontando le difficoltà dello svezzamento. «Ho realizzato che potrebbe essere utile cambiare la narrativa», «sfatare il mito della superdonna», scrive ancora Ivanka, secondo anticipazioni riferite dal Guardian. «Durante momenti estremamente occupati come durante la campagna elettorale, entravo in ‘modalità sopravvivenzà. Lavoravo e stavo con la mia famiglia, non facevo molto altro. Onestamente non potevo avere un massaggio o dedicare molto tempo alla cura di me stessa. Avrei desiderato potermi svegliare un pò prima per poter meditare venti minuti…», confessa ancora la 35enne figlia di Donald Trump, madre di due bambini, imprenditrice e consigliera del padre.

Le confessioni di Raz ad Amici: “Riprendiamoci il tempo, è nostro”

Il vincitore dellʼultima edizione dellʼIsola Dei Famosi non è mai banale quando parla, così anche con Maria, alla quale confessa: “Resterei sullʼisola altri 75 giorni”

C_2_articolo_3068120_upiFoto1F
L’attore israeliano, quinto giudice ospite nel talent di Canale 5, si racconta nell’intervista di Maria De Filippi (geniale nel sottoporgli domande attraverso oggetti riguardanti la sua vita) e dimostra di aver imparato una grande lezione dalla sua ultima esperienza televisiva all’Isola Dei Famosi: “Ho passato lì 75 giorni, ma potevo rimanerci altri 75. Lì c’è tempo in abbondanza, un dono che abbiamo perso nella civiltà con i cellulari. Il tempo è prezioso, è nostro, ma lo abbiamo venduto già prima di nascere, abbiamo sacrificato la cosa più preziosa che abbiamo. Dobbiamo apprezzare il tempo che abbiamo e usarlo per rinnovare mente, anima, spirito e soprattutto il mondo”. Al momento di ricevere tra le mani la bambola di una sposa Raz afferma: “Il matrimonio può essere bello, come una galera, ma la persona che hai accanto non è un oggetto. Non possiamo trattare una persona come tale, la mia sposa non è mia, ma che appartiene alla mia anima. Evviva la libertà delle donne”.

Maurizio Costanzo Show, scintille nel dietro le quinte: Nancy Coppola non entra in puntata…

Non sono mancati i colpi di scena nel corso della prima puntata del Maurizio Costanzo Show. Tra gli ospiti dell’esordio, ci sarebbe dovuta essere anche Nancy Coppola, ma qualcosa è andato storto… La cantante neomelodica aveva pubblicato selfie su Instagram direttamente dai camerini della trasmissione, ma poi in puntata non si è vista. Come riporta il sito del Giornale, l’artista partenopea avrebbe deciso di “dare buca” quando ha saputo che si sarebbe parlato di chili di troppo.

C_15_personaggio_51_upiFotoPersonaggioH

Nancy si sfoga su Instagram: “La vita è fatta di scelte e di rinunce e in un momento così importante per me non permetto a nessuno di discriminare la mia persona e il mio aspetto fisico. La puntata di oggi era basata sulla dieta di un dietologo (non faccio nome) il quale sarebbe stato pronto ad attaccarmi essendo stata io la naufraga che è dimagrita di meno. Sono giorni che girano vari articoli sul mio misterioso NON DIMAGRIMENTO. Beh se devo essere l’argomento di qualcuno lo devo essere per il mio percorso all’isola e per il mio genere musicale. Non faccio la modella …CANTO e anche se ho qualche CHILO in più è per un motivo valido HO UN FIGLIO. Sinceramente ho deciso di non partecipare alla trasmissione di Maurizio Costanzo Show in comune accordo con il Dottor Costanzo. ESIGO RISPETTO per me e soprattutto per tutte le donne in carne come me!!”.

Cristian commuove l’Italia a “C’è posta per te”, per lui ora due belle sorprese

La storia di Cristian Badalementi, raccontata in una puntata di “C’è posta per te” commuove l’Italia e scuote il web. Cristian arriva in trasmissione con Lucy, una ragazza di 18 anni come lui, che, al momento della registrazione, aspettava un bimbo (che intanto è nato e oggi ha 4 mesi).

ceposta (1)

Da Napoli parte la solidarietà concreta. «La Forza delle Donne», associazione presieduta da Elisa Russo, entra in contatto con Cristian, gli trova un lavoro nella sua Sicilia e gli regala un’auto. «La forza delle Donne non nasce solo per seguire i casi di violenza sulle donne con un’equipe di avvocati, psicologi, ginecologi e con lezioni di Mga – racconta Elisa Russo – Tutti i casi in cui c’è bisogno di un sostegno concreto noi ci siamo. Sono mamma di tre ragazzi e non potevo girarmi dall’altra parte. Ho pensato a cosa potesse servire nell’immediato a un ragazzo di 18 anni, appena diventato papà di Ivan. Un lavoro e un’auto è ciò che ho potuto fare subito e l’idea non è tutta mia. Accanto a me in questa decisione, i miei figli Ciro, Alessandro e Roberto e un amico, Ciro Barone». «Mia madre è una donna che non puoi arginare – spiega Ciro Veneruso, il più grande dei tre – Devi solo seguirla e risolvere le questioni su cui lavora. Ogni giorno ci ricorda che esiste una metà del cielo molto meno fortunata di noi e che non possiamo assolutamente ignorarlo». Cristian Badalementi sarà a Napoli venerdì mattina alle 11.30, nel salone Auto Uno di via Antiniana, 34 per ritirare la sua nuova auto.

Rissa tra innamorate di 70 e 83 anni per gelosia: motivo un bell’86enne

Il vecchio adagio “l’amore non ha età” calza a pennello in una vicenda emersa nelle ultime con protagoniste due anziane donne di 70 e 83 che si sono affrontate per amore di un 86enne.

ixvmU7zmHs=--

La 70enne di origine domenicana, sposata con un 86enne vicentino, sentiti a più riprese pettegolezzi su una presunta storia d’amore tra il marito e una arzilla di 83 anni, ha deciso di passare all’azione, perché gelosa e ferita nell’onore proprio. Così si è recata sotto casa della possibile rivale 83enne, lungo la Riviera Berica, e ha atteso fino a quando è scesa in strada. Con la rabbia che aveva in corpo la 70enne ha prima investito di offese la 83enne per poi spingerla contro un cancello, malmenarla e graffiarla sulle braccia per poi allontanarsi. Prima dell’arrivo di una volante della polizia chiamata da un cittadino che in strada aveva assistito all’aggressione. Gli agenti hanno raccolto la testimonianza della signora aggredita che ha ammesso di conoscere l’86enne, ma semplicemente come amico e che non c’è alcuna storia d’amore tra loro. Invitata a recarsi al pronto soccorso per farsi medicare la 83enne ha rifiutato. Al momento non ha presentato denuncia per l’aggressione.

Da Donald Trump attacco choc alla Clinton: in un video le accuse di molestie al marito

Donald Trump va all’attacco di Bill Clinton e sferza Hillary proprio sul cavallo di battaglia della sua campagna elettorale: le donne.

bill-hillary-clinton-668037

Il tycoon ha postato su Instagram un video dal titolo «Hillary sta veramente proteggendo le donne?» nel quale, mentre scorrono le immagini di Bill e della Casa Bianca, si sentono i racconti di due donne che accusano l’ex presidente di averle molestate.

Fedez e TigerLily: già finita con la dj dai capelli turchini? “Viva le donne italiane”

E’ già finito l’amore tra Fedez e la dj australiana dai capelli turchini TigerLily. Lui, che si era fatto 25 ore di volo per raggiungere la nuova fiamma (conquistata a suon di tweet), è ripartito senza selfie d’addio o messaggi romantici.

fedez_flirt_dj_tigerlily_645 (1)

Anzi, al grido di “Viva le donne italiane” su Snapchat. «Valigia fatta si torna – ha scritto Fedez – Settimana bella pesante, non vedo l’ora di tornare in Italia. Viva donne italiane tutta la vita. Un giorno ve la racconterò perché fa super ridere, non so se si tratta di vere o proprie differenze culturali o di psicosi, opterei per la seconda». Non è tutto oro ciò che luccica.

La curvy Ashley Graham è uno dei 30Under30

“Che bel modo per iniziare a 2016!” commenta entusiasta Ashley Graham sul suo profilo social. La modella oversize ha appena ottenuto un prestigioso riconoscimento: è entrata a fare parte delle 30 persone sotto i trent’anni più influenti del 2016, secondo Forbes.
Rappresenta la svolta nel modo di concepire il fisico delle donne.

rs_300x300-150204103111-600-ashley-graham-swimsuitsforall.ls.2514

Ashley Graham si definisce un’attivista del corpo e in effetti la sua crociata sulla bellezza del corpo femminile “beyond size” (nonostante la taglia) ha contribuito a una svolta di pensiero, capace di rompere i canoni dell’industria della moda.
“Il mio corpo caldo suona un po’ misogino, ma penso anche che è bello perché ho un fisico che coincide con la taglia media della donna americana. Lo sto usando per convincere altre donne di essere belle”, dichiara Ashley Graham.
E non si tratta solo di belle parole, esiste effettivamente un mercato, che le aziende del settore avevano fino a questo momento ignorato.
Ashley Graham ha iniziato a fare la modella all’età di 12 anni. Poi durante l’adoscelenza il suo corpo è cambiato, lievitando fino alla taglia attuale.
E pian piano Ashley ha scelto di accettare il suo fisico, di far pace con la donna che vedeva nello specchio, di valorizzare l’abbondanza.
Coraggio e perseveranza hanno fatto il resto: seguitissima sui social network, osannata nei talk show, cinque copertine nel corso dell’ultimo anno, più un passaggio sulla notissima rivista di costumi da bagno Sports Illustrated, fino a quest’ultima grande soddisfazione di far parte dei 30Under30. La rivoluzione extralarge è appena cominciata.