Rosy Abate, nella fiction spunta un numero di telefono: “Non era inventato, è di mio marito e ci hanno minacciato di morte”

Telefonate anonime e minacce di morte. Questo è quello che una coppia di Domodossola ha subito dopo la prima puntata della fiction andata in onda su Canale 5 “Rosy Abate” che racconta la storia di una donna di mafia che prova a rifarsi una vita lontano dalla Sicilia.

69033_ppl

In una scena della fiction un criminale lascia un biglietto alla protagonista con un numero di telefono, peccato però che non fosse inventato ma appartenesse a un trentenne. «Quel numero esiste ed è di mio marito» spiega la signora di Domodossola a La Stampa, «Da ieri sera persone sconosciute ci stanno tempestando di telefonate, fino alle 4 di notte e di nuovo stamattina, per chiederci se siamo parenti di Rosy Abate, qualcuno ci dà dei mafiosi e c’è chi ci ha perfino minacciato». La coppia inizialmente ha pensato si trattasse di uno scherzo, ma poi ha capito che non era così e che la realtà aveva superato la fantasia.
A telefonare ai due, tra i vari, è stato uno spettatore della Basilicata, convinto che intestatario del numero fosse Rosy Abate e ha minacciato la donna. La signora ha risposto tutta la notte a chiamate minacciose sul telefono del marito, che è poi dovuto partire per un viaggio di lavoro in Svizzera, ma ha deciso di denunciare: «Non è possibile che una produzione tv non controlli se i numeri sono veri. La nostra privacy è stata violata. Mio marito è siciliano di origine, ma noi con la mafia non c’entriamo niente, siamo mica matti».

Rapiscono una coppia di senzatetto per prendersi il loro bambino e li tengono in schiavitù per 25 anni

Un storia di violenza, soprusi, inganni venuti a galla solo grazie al coraggio di un ragazzo che ha scoperto che tutta la sua intera esistenza era stata un’enorme bugia. Quelli che per anni ha considerato essere i suoi genitori, in realtà erano soltanto gli “schiavisti” delle due persone che lo avevano messo al mondo.

2522191_pckg_3001498261566562010-20170624

Quell’uomo e quella donna che ha visto vivere in cattività per anni, costretti a subire abusi e violenze erano i suoi genitori: con loro ha condiviso a lungo lo stesso tetto senza sapere la verità. Fino al giorno in cui ha deciso di ribellarsi e portare alla luce questa storia che adesso è finita sul tavolo dei giudici di un tribunale dell’Ontario, che dovranno stabilire la pena per Gary Willett Sr. e sua moglie, Maria: sono accusati di aver tenuto in prigionia due persone, di violenze, abusi e rapimento di un bambino al di sotto dei 14 anni. La coppia si è dichiarata non colpevole, ma adesso la parola spetta ai giudici.
La storia di abusi era iniziata alla fine degli anni ’80, quando i Willett avevano offerto ospitalità a Tim Goldrick e alla sua compagna, Barbara Bennett, due senzatetto: li avevano trovati mentre rovistavano in un cestino dell’immondizia nel centro di Toronto e avevano offerto loro del cibo e il loro seminterrato dove poter stare. Per mesi li hanno aiutati fino alla nascita del primo figlio dei Goldrick: quando il 2 settembre 1989 Barbara diede alla luce il bambino, i Willett firmarono i documenti come se fossero i genitori e da quel momento Gary Willett Jr. divenne di fatto il terzo dei loro figli, dopo averne adottati due in precedenza.
Nei mesi successivi le coppie si trasferirono in una casa di North York e, da quel momento, i rapporti precipitarono: Barbara veniva costretta a pulire l’appartamento e, quando i Willett non erano soddisfatti, la colpivano violentemente. Gary Jr. ha raccontato di ricordare che Tim era una sorta di schiavo al servizio della famiglia. Nel 1993, Barbara venne abusata sessualmente dal fratello di Gary Sr. E la donna, dopo aver dato alla luce la piccola Billie-Jean, con l’aiuto di sua madre riuscì a scappare con la bimba da quell’orrore, lasciando in quella “prigione” il figlio e il marito.
Dopo che Barbara e Billie-Jean riuscirono a fuggire, i Willett cambiarono nuovamente casa: lì installarono sette telecamere per impedire a Tim di fuggire e lo confinarono in un seminterrato angusto dove dormiva su un materasso a terra. Soggiogato, costretto a mangiare cibo per cani, picchiato nel sonno e con il terrore di scappare, Tim ha vissuto anni in quello stato, senza poter accedere nemmeno alla sua pensione di invalidità che finiva direttamente nelle tasche dei Willett. «Mi minacciavano – ha raccontato in tribunale – Dicevano che, se avessi provato a lasciare la casa, mi avrebbero messo in un ospedale psichiatrico. Ci credevo e non me ne sono mai andato». Fino a quando un giorno Gary Jr. non è scappato da casa e ha cercato di ricostruire i tasselli della sua vita: attraverso i racconti di alcuni parenti ha capito che non era figlio dei Willett e che i suoi genitori erano Barbara e Tim. A quel punto aveva un solo obiettivo: aiutare il suo vero padre a uscire dall’incubo.
Avvicinatosi alla casa degli orrori, ha intercettato Tim e gli ha parlato: «Gli ho detto che se voleva una vita migliore, doveva venire con me. Ha iniziato a tremare per la paura di quello che poteva accadergli, ma l’ho convinto». Gary Jr si è messo anche in contatto con la madre Barbara e la sorella, che nemmeno sapeva della sua esistenza. Adesso è un uomo di 28 anni che vive con il padre Tim a Etobicoke. «Non parlo più con mia madre Barbara – ha raccontato – non ha mai dato risposte alle mie domande. Come si fa a lasciare un figlio in mano a delle persone così? Non mi ha mai cercato».
Nel frattempo, Tim dice di essere felice, di aver trovato un lavoro e di vivere una vita normale. «Adesso posso uscire e guadagnarmi uno stipendio. Mi fa sentire bene sapere che posso fare cose come queste in totale libertà. Nonostante questo, però, prendo ancora pillole per superare quei 25 anni da incubo».

Giulia De Lellis e Andrea Damante si sono lasciati? La coppia si blocca sui social

Giulia De Lelli e Andrea Damante si sono lasciati? Il gossip di queste ultime ore sta impazzando sui social e ha mandato in crisi tutti i fan dei Damellis.
Per ora si trata solo di voci non confermate, ma a distanza di un anno per la coppia nata sotto i riflettori di Uomini e Donne sembra essere arrivato un momento di grande crisi.

2593695_1727_giulia_de_lellis_andrea_damante

A mettere tutti in allerta sono stati i loro profili Instagram, la coppia, infatti non si segue più. Un gesto estremo, come segnala il sito il Vicolo delle news che tra le altre cose entra più nel dettaglio della vicenda: sembrerebbe che Giulia abbia addirittura bloccato Andrea poichè i commenti di lui sotto le foto di lei non sono più visibili.
Un banale litigio? Crisi vera? Per scoprirlo non ci tocca che aspettare anche perchè solo poche ore fa Giulia aveva pubblicato una foto con dedica ad Andrea. Inoltre sui social dei Damellis compaiono ancora foto della coppia.

Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli “sfrattati” dai figli: “Dormono in letti separati”

Letti separati per Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli.
La coppia infatti avrebbe perso quest’abitudine, non per questione di relazione, ma pe “l’invasione” dei piccoli nel lettone matrimoniale: “Per alcune celebrity il segreto per mantenere vive le relazioni con il proprio partner è quello di dormire in letti separati – fa sapere Carlo Mondonico per “Novella2000” – Una situazione che da un po’ di tempo sta vivendo anche Eros Ramazzotti, che lo sere non dorme più con lo moglie Marica Pellegrinelli.

Eros-Ramazzotti-e-Marica-Pellegrinelli_650x435

Durante una tournée di Eros, che lo ha visto per parecchio tempo lontano da casa, lo bella modella ha accolto nella sua camera matrimoniale i figli Raffaela Maria e Gabrio Tullio che hanno definitiva mente “rubato” il posto al papà. E così ogni sera il cantautore si ritira nella cameretta riservato ad Aurora, che ormai, vista l’età, non si ferma più a dormire da loro. Anche per questo motivo Ramazzotti e lo Pellegrinelli stiano cercando una nuova casa, più grande e con almeno due camere matrimoniali, in modo che a una certa ora i due coniugi possano ritrovarsi in intimità”.

Fedez e Chiara Ferragni, gli amici contro il rapper: “Per te è troppo tamarro”

Fedez e Chiara Ferragni, dopo la dichiarazione d’amore con richiesta di matrimonio durante un concerto, sono diventati la coppia del momento.

5d7a6c8a-0102-4fd0-80a4-dcd9156b5869

I due sono seguitissimi sui social, ma sembra che ci sia qualcuno che remi contro il loro amore: “Sono i “Giulietta e Romeo” dell’era social – fa sapere Novella2000” a firma di Carlo Mondonico – amatissimi e seguitissimi, ma c’è qualcuno che rema contro il grande amore che lega Chiara Feragni a Fedez .
E sono proprio alcune delle persone più vicine alla bionda blogger che ha seguaci in tutto il mondo. Alcuni amici di Chiara, che come lei spopolano su Instagram come influencer di look e tendenze, non fanno altro che parlare male di Fedez, ritenuto troppo “tamarro” per una ragazza come lei, famosa nel mondo per i consigli di stile e moda. Questi amici, alcuni presenti ai festeggiamenti del trentesimo compleanno della Ferragni a Venezia, e anche all’Arena di Verona quando il rapper le ha chiesto di sposarlo, sono gelosissimi perché da quando è arrivato lui nella vita di Chiara per loro c’è sempre meno posto. E per qualcuno di questi “amichetti” c’è un pizzico di invidia: anche loro subiscono il fascino di Fedez e dei suoi tatuaggi e spesso fanno di tutto per dimostrarglielo. Chissà se lui si è accorto?”

Chiara Ferragni e Fedez, l’anello di fidanzamento

Chiara Ferragni ha detto sì. Un trentesimo compleanno impossibile da dimenticare quello della blogger, che dopo i festeggiamenti organizzati nei minimi dettagli si è vista travolta da un imprevisto sorprendente: Fedez, suo compagno da meno di un anno, le ha chiesto di sposarlo interrompendo il concerto all’Arena di Verona.

2424622_1059_fedez_chiara_ferragni_anello (1)

Come era facile aspettarsi per la coppia più social del web, l’hashtag #FedezeChiara è subito entrato nelle tendenze di twitter.
E sempre tramite i social, ecco svelato il pegno d’amore del rapper per la sua futura sposa: un anello con diamante che non passa inosservato.

Michelle Hunziker, video con Aurora Ramazzotti: “Gli stiamo addosso per studiare (di brutto) poi…”

La verve comica di Michelle Hunziker e di Aurora Ramazzotti è ormai cosa nota sul web e la coppia di mamma e figlia più famosa d’Italia torna a far sorridere i fan con un video virale su Instagram, questa volta dedicato proprio al rapporto mamma-figlia.

2409778_poster_001

Nel filmato appare Michelle in versione “appiccicosa”, non lascia infatti studiare Aurora in pace, tempestandola di domande. E le espressioni delle due “Instagram star” sono esilaranti. Nella didascalia, la showgirl svizzera spiega: “Gli stiamo addosso per studiare ( di brutto)…poi li vediamo lì in salotto e veniamo possedute dall’irrefrenabile ed inenarrabile desiderio di chiacchierare con loro! Siamo Mammeeeeeee!!!”.
Il video neanche a dirlo è diventato virale. In poche ore ha superato le 620mila visualizzazioni. Viva le mamme!

Raz Degan e Paola Barale, cʼè il ritorno di fiamma?

Paola Barale e Raz Degan sono stati la coppia (di ex ?) più bella dell’ “Isola dei famosi”. Dopo averli visti insieme il pubblico ha iniziato a tifare per un ritorno di fiamma e i recenti movimenti social fanno ben sperare. Nelle ultime ore, infatti, entrambi hanno pubblicato su Instagram la stessa romantica dichiarazione d’amore. Pare, però, che nello studio di “Verissimo” la Barale abbia riservato a Raz ben altre dichiarazioni…

C_2_articolo_3067549_upiImagepp

PAOLA BARALE, FREDDA IN TV… – Sabato 22 aprile Paola Barale sarà l’ospite d’onore della puntata di “Verissimo”. Secondo alcune anticipazioni, la showgirl durante l’intervista con Silvia Toffanin avrebbe parlato della sua vita, dei suoi progetti e naturalmente anche della relazione con Raz. Avrebbe ribadito ciò che aveva già dichiarato all’Isola dei famosi e cioè che il loro rapporto è andato oltre l’amore, aggiungendo inoltre che “per anni ho tentato di inseguirlo senza successo, ora mi sono stancata”. Una vera doccia fredda, che avrebbe scatenato le reazioni negative del pubblico presente.

… MA “IN LOVE” SU INSTAGRAM – Nelle ultime ore, però, qualcosa deve essere cambiato. Sul profilo di Raz è infatti comparsa una lunga e appassionata dichiarazione d’amore indirizzata alla sua bionda: “Voglio tatuarmi il tuo nome, su ogni parte del corpo. Voglio il mio corpo, avvolto dal tuo nome. Voglio sentire il tuo calore ovunque, e sempre. Voglio leggere quel nome, voglio sentire quell’emozione percorrere tutta la spina dorsale”. La ‘bionda’ deve aver apprezzato il messaggio e nel giro di qualche minuto l’ha condiviso anche sul suo profilo. Le loro strade si incroceranno ancora? I fan non hanno dubbi su questo: il loro è vero amore.

Il compleanno in coppia di Shakira e Pique. Lei 40, lui 30

Shakira è nata il 2 febbraio 1977 a Barranquilla, una città sulla costa atlantica della Colombia, che ha dato i natali anche all’attrice Sofia Vergara e alla vincitrice di Miss Universo 2014, Paulina Vega. La cantante è figlia unica di un gioielliere, William Mebarak, e di sua moglie, Nydia Ripoll, ed è cresciuta in una famiglia di origine libane.

shakira-pique_980x571

Oggi, Shakira può vantare tre Guinness dei primati, due per il suo successo nel campo della musica, e uno per i social network, dove si può vantare di essere la prima persona al mondo a raggiungere i cento milioni di “mi piace” su Facebook.
Un altro capitolo importante della vita della star colombiana è la sua storia d’amore con il calciatore Gerard Pique del FC Barcelona, che ha dieci anni di meno, 30, ed è nato lo stesso giorno, il 2 febbraio. Si dice che durante la registrazione del video di Waka Waka, inno del mondiale sudafricano, Pique si avvicinò alla cantante dicendole che se avesse vinto la coppa l’avrebbe invitata a una cena romantica. Settimane dopo la Spagna ha fatto la storia vincendo la sua prima Coppa del Mondo e dopo un po ‘il rapporto tra la cantante e il calciatore è diventato di dominio pubblico.
La differenza di età tra di loro non è un ostacolo, la coppia ha anche due figli, Milan e Sasha, quattro e due anni rispettivamente, nati e cresciuti a Barcellona, la città dove la coppia risiede. Shakira si distingue anche per l’impegno nel sociale, ha cinque scuole in Colombia che forniscono istruzione e cibo a circa 4.000 bambini.

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi riunione di famiglia con le figlie Sole e Celeste

2061931_michelle_hunziker_tomaso_trussardiGiornata di vacanza con tutta la famiglia Hunziker-Trussardi al completo. La coppia formata dalla Michelle Hunziker e il marito Tomaso Trussardi sono stati sorpresi da “Nuovo” mentre si gode qualche omento di svago assieme alle figlie Celeste e Blu in un parco di Milano. Assente solo Aurora, nata dalla precedete relazione della conduttrice elvetica con Eros Ramazzotti, ora marito di Marica Pellegrinelli.