Moglie sdraiata con il suo bimbo sulla tomba del marito: la foto commuove il web

2593623_1535_donnacimitero (1)«Il vero amore non ha mai fine». Sta commuovendo il web la foto di una donna e del suo bimbo pubblicata da Artgalery. La donna è sdraiata sulla tomba del marito, un militare americano, sopra una coperta che ritrae le loro foto sorridenti. Accanto a lei il figlio piccolo che dorme dentro un ovetto. La foto straziante sta facendo il giro del web.

Cristian commuove l’Italia a “C’è posta per te”, per lui ora due belle sorprese

La storia di Cristian Badalementi, raccontata in una puntata di “C’è posta per te” commuove l’Italia e scuote il web. Cristian arriva in trasmissione con Lucy, una ragazza di 18 anni come lui, che, al momento della registrazione, aspettava un bimbo (che intanto è nato e oggi ha 4 mesi).

ceposta (1)

Da Napoli parte la solidarietà concreta. «La Forza delle Donne», associazione presieduta da Elisa Russo, entra in contatto con Cristian, gli trova un lavoro nella sua Sicilia e gli regala un’auto. «La forza delle Donne non nasce solo per seguire i casi di violenza sulle donne con un’equipe di avvocati, psicologi, ginecologi e con lezioni di Mga – racconta Elisa Russo – Tutti i casi in cui c’è bisogno di un sostegno concreto noi ci siamo. Sono mamma di tre ragazzi e non potevo girarmi dall’altra parte. Ho pensato a cosa potesse servire nell’immediato a un ragazzo di 18 anni, appena diventato papà di Ivan. Un lavoro e un’auto è ciò che ho potuto fare subito e l’idea non è tutta mia. Accanto a me in questa decisione, i miei figli Ciro, Alessandro e Roberto e un amico, Ciro Barone». «Mia madre è una donna che non puoi arginare – spiega Ciro Veneruso, il più grande dei tre – Devi solo seguirla e risolvere le questioni su cui lavora. Ogni giorno ci ricorda che esiste una metà del cielo molto meno fortunata di noi e che non possiamo assolutamente ignorarlo». Cristian Badalementi sarà a Napoli venerdì mattina alle 11.30, nel salone Auto Uno di via Antiniana, 34 per ritirare la sua nuova auto.

La Balivo piange in diretta dopo la gaffe su Diletta Leotta , il regalo che riceve la commuove

Dopo essere stata al centro delle polemiche nei giorni scorsi, sia per il tweet su Diletta Leotta che per la frase infelice su Ricky Martin, momento di commozione in diretta per Caterina Balivo. Il marito le ha mandato i fiori in diretta con tanto di bigliettino che la conduttrice ha letto pubblicamente, senza riuscire a trattenere le lacrime. «Non sapevi nascere folle, aprire le zolle, potesse scatenar tempesta.

2251344_balivopiangeindiretta

A Sanremo mancano i fiori, tuo Guido», recitava il biglietto. Si tratta di alcuni versi della poesia di Alda Merini «Sono nata il 21 a Primavera». Dopo aver attaccato Diletta Leotta per come era vestita a Sanremo, e in seguito aver dato del “frocio” a Ricky Martin, finalmente un momento felice. Il suo compagno di vita ha pensato di tirarle su il morale con un regalo commovente e sembra ci sia riuscito.

Bimbo sulla tomba del gemello mai nato: la foto commuove il web

La foto di un bambino accanto alla tomba del suo gemello sta commuovendo tutto il mondo. W.M. aveva cinque anni quando è stato fotografato al cimitero dove era solito trascorrere del tempo per raccontare al fratellino morto nel grembo materno il suo primo giorno di scuola.

walker-myrick_07172336

I due non si sono mai conosciuti, ma il loro legame ha superato i confini della nascita e della morte.
“Aveva appena iniziato la scuola materna e l’ho trovato così”, ha raccontato la mamma al Mirror. Ora ha nove anni e continua la sua vita spensierata. Il fratellino morì tragicamente prima di venire al mondo a causa dell sindrome di trasfusione da gemello (TTTS), una malattia molto rara che colpisce i fratelli identici che condividono la placenta. In questa condizione uno dei gemelli riceve un maggior flusso di sangue a scapito dell’altro. Una malattia che può essere potenzialmente fatale per entrambi i feti.

Stefano De Martino e il Natale senza Belen: la foto con Santiago commuove i fan

Rompe il silenzio Stefano De Martino e lo fa per la prima volta da quando è stata ufficializzata la separazione dalla moglie Belen.

20151225_stefano-santiago

Il ballerino ha pubblicato una foto su Facebook che lo ritrae insieme al figlio Santiago. Il bambino è in braccio con la schiena rivolta all’obiettivo‘ e la didascalia recita •NATALE• ❤

Johnny Depp: “La malattia di Lily-Rose è stato il periodo più buio della mia vita”

Johnny Depp si commuove in tv, raccontando la malattia che colpì la figlia Lily-Rose nel 2007, quando aveva 7 anni. Ospite del “The Graham Norton Show”, l’attore ha ripercorso il periodo in cui la ragazza, che oggi ha 16 anni, fu ricoverata in ospedale, vittima di un’infezione da Escherichia Coli che l’ha quasi uccisa.

C_4_foto_1420657_image

“È stato il momento più buio della mia vita”, ha spiegato la star di Hollywood, visibilmente emozionata. Johnny Depp ha ricordato la sua esperienza parlando del suo impegno per i bambini malati, compresa la recente visita a un ospedale di Brisbane, nei panni di Capitan Jack Sparrow.
L’attore ha raccontato che proprio la malattia della figlia Lily-Rose, nata dall’unione con Vanessa Paradis, è il motivo per il quale ha deciso di intensificare la sua attività filantropica nei confronti dei piccoli degenti: “Ho sempre amato andare a visitare i bambini in ospedale, ma dopo questo evento ho capito quanto fosse importante aiutarli”, ha detto Depp sottolineando che “i bambini sono molto forti e coraggiosi, ma sono i genitori a morire di dolore giorno dopo giorno, per questo regalare loro un sorriso o un abbraccio per me significa tutto”.