Lino Banfi: “Ogni sindaco a Roma dice che farà di più, ma di più ci sono solo i topi e sono più pesanti”

Lino Banfi apre la puntata di DiMartedì del 3 ottobre, e sono subito risate. Il comico pugliese è stato protagonista di una lunga intervista satirica con Giovanni Floris.

528912-22689172-2560-1440

E non ha risparmiato nessuno dei leader politici. Prima un affondo al sindaco di Roma: “Nella capitale c’è un degrado…”. Poi battute su Matteo Renzi: “Dopo il referendum sembra più vecchio di 20 anni, cammina pure in modo diverso. Ma almeno ora fa qualche pausa…”. E infine legge una lettera a nome dei nonni d’Italia, sempre più “scaglionati”, indirizzata ai politici.

La Vacchi-mania conquista la Russia: il video parodia è virale

La parodia russa del balletto di Gianluca Vacchi sta conquistando il web. Un video del duo comico Bonya e Kuzmich ha riproposto in chiave ironica il famoso balletto della star dei social network.

Il-balletto-di-Vacchi-la-parodia-russa-diventa-virale (1)

Nella versione russa la coppia di comici improvvisa dei passi di danza in campagna, cercando di imitare la coreografia realizzata quest’estate in barca da Vacchie dalla compagna Giorgia Gabriele. Il video-parodia è diventato subito virale ottenendo in breve tempo quasi un milione di visualizzazioni.

Giorgio Panariello e la giovane fidanzata, baci e curve esplosive

Curve esplosive per la neo fidanzata di Giorgio Panariello, Claudia Maria Cappellini. La bella pierre 30enne che ha fatto perdere la testa al comico è stata paparazzata negli scatti pubblicati da Novella 2000.

panariello_18141146

Lui, più grande di lei di 25 anni, non la lascia sola un momento.
Immortalati sulle spiagge della Versilia, Giorgio e Claudia si scambiano teneri baci ed effusioni da piccioncini. Galeotta fu una cena di lavoro.

Checco Zalone: “Mi ha telefonato Celentano, ma l’ho mandato a quel paese…”

Checco Zalone sta raggiungendo un livello di successo davvero molto alto con il suo nuovo film, ‘Quo Vado’. Addirittura Adriano Celentano aveva espresso parole di elogio verso il comico, in un articolo pubblicato sul Corriere della Sera. Ma per rendere il tutto più ufficiale, il Molleggiato aveva voluto telefonare direttamente a Zalone, per complimentarsi con lui.

celentano-checco-zalone

Peccato che lui, credendo che fosse uno scherzo, ha mandato a ‘quel paese’ Celentano: tutto è stato raccontato in un’intervista comparsa sul settimanale Oggi in edicola. “Pensavo fosse un mio amico che mi faceva uno scherzo e l’ho mandato affanc… – commenta Checco Zalone su Oggi – Quando mi sono reso conto che era davvero lui… che figura di m… E poi proprio col mio mito di sempre. Da ragazzino cantavo le sue canzoni davanti allo specchio e provavo le sue mosse. Lo amo”, ha detto Zalone, che ha imitato Celentano anche in scena di “Quo Vado?”.