Il principe Harry choc: “Volevo uscire dalla famiglia reale, ma ho deciso di rimanere”

Il principe Harry voleva «tirarsi fuori» dalla famiglia reale e vivere una «vita ordinaria» dopo il suo periodo nell’Esercito: lo scrive sul Mail on Sunday la giornalista Angela Levin, la stessa che l’ha intervistato ed ha rivelato la settimana scorsa su Newsweek che secondo Harry nessuno nella famiglia reale britannica vuole diventare re o regina.

LONDON, ENGLAND - MARCH 16: Prince Harry attends a briefing by MapAction to learn more about the charity's response to the recent Nepal earthquakes, ahead of his tour to the country later this month on March 16, 2016 in London, United Kingdom. (Photo by Anthony Harvey/Getty Images)

Il secondogenito di Diana ha detto dopo l’Esercito «non volevo crescere» e di avere lottato per ritagliarsi un ruolo significativo. «Sentivo che volevo tirarmi fuori, ma poi ho deciso di restare e ritagliarmi un ruolo», ha ammesso, sottolineando che di aver preso la decisione soprattutto per una questione di lealtà nei confronti di sua nonna la regina Elisabetta.

Posa con Valeria Marini, il commento choc dell’ex bomber: “Il toro e la vacca”

Una foto in cui posano sorridenti insieme e un commento poco carino a corredo su Instagram per due vere e proprie icone degli anni ’90.

2501874_2043_pasquale_luiso_valeria_marini_toro_vacca (1)

Stiamo parlando di Valeria Marini e di Pasquale Luiso, l’ex bomber noto soprattutto per la carriera in A con la maglia del Vicenza di Guidolin. Il ‘Toro di Sora’, come lo chiamano ancora oggi i tifosi di tutte le squadre in cui ha militato, indossa una maglia molto particolare, con un Gianni Agnelli in versione hipster tatuato. Questo, però, non è niente in confronto alla didascalia scelta da Luiso per pubblicare la foto su Instagram. Sfruttando il suo soprannome, infatti, l’ex attaccante si lascia andare a questo commento: “Il toro e la vacca”.

Schiava sessuale incatenata in un container dal serial killer: il video choc del salvataggio

Due mesi di prigionia in un container con gli occhi bendati e le braccia incatenate. L’incubo vissuto da Kala Brown, rapita e segregata dal serial killer Todd Kohlhepp, è ora documentato in un video diffuso per la prima volta dall’ufficio del procuratore della Carolina del Sud.

hqdefault (14)

La polizia ha pubblicato il drammatico filmato del salvataggio della donna, sequestrata e rinchiusa da Kohlhepp, 46 anni, che si è dichiarato colpevole di sette omicidi e due rapimenti a sfondo sessuale, come riporta il sito del tabloid Metro. L’uomo è stato condannato a sette ergastoli e altri 60 anni di carcere. In una scena scioccante si vede Kala seduta sul pavimento con le mani sopra la testa e la testa incatenata alla parete. Gli agenti le chiedono dove sia il suo fidanzato Charles David Carver, una delle vittime di Kohlhepp.

Alessandra Amoroso, il post choc: “Non mi sposo”

Era considerato il matrimonio dell’anno, con tanto di anticipazioni a rotocalchi come “Chi” che ne avevano diffuso alcuni particolari appresi da parsone ritenute molto vicine alla cantante. Si era infatti parlato di un sontuoso matrimonio al mare con una grande quantità di invitati.

18893080_10156190017778332_6026382180282248922_n (1)

Ma alla fine Alessandra Amoroso ha rotto il silenzio e in post sui suoi canali social dove compare nella campagna salentina con un bellissimo abito lungo ha messo fine ai rumors che davano ormai come imminenti le nozze con il suo fidanzato Stefano Settepani: «Scrivono che il matrimonio è ormai alle porte – scrive la cantante – ma di chi?». E poi ironizza con la consueta semplicità: «Dove li prendo 500 invitati?».
SuperAle si conferma insomma una ragazza semplice e di sani principi, molto lontana dall’immagine della diva inarrivabile. E ancora una volta preferisce il contatto diretto con i suoi fan per sgomberare il campo da possibili equivoci.

Ha la pancia gonfia, diventa vegana per depurarsi: dopo mesi fa una scoperta choc

Nota la pancia un po’ gonfia e decide di cambiare alimentazione. Dopo aver lavorato a lungo nei fast food sceglie di diventare vegana in modo da avere una pancia più piatta, ma fa una scoperta che le cambia la vita.
Bei Braithwaite-Cotto ha iniziato a notare che la sua pancia si gonfiava e credeva che dipendesse dalla sua alimentazione, il suo ventre era arrivato a sembrare quello di una donna incinta, così ha abolito latticini e carne nella convinzione di perdere peso.

cancro-pancia_31154415

Vedendo dopo due anni che non migliorava la sua condizione e iniziando a provare forti dolori addominali, la donna si è rivolta a un medico che le ha diagnosticato un cancro intestinale. Secondo quanto riporta il Sun, la ragazza originaria dell’Essex, ha subito la rimozione di gran parte del suo intestino ed è stata sottoposta alla chemioterapia, ma finalmente da pochi mesi ha avuto la conferma che il cancro è completamente sparito. «È stato uno choc scoprire il cancro», ha raccontato Bei, «Ho sempre mangiato in modo sano, avuto una vita attiva. Non potevo crederci». La donna però non si è arresa, ha continuato a lottare contro la malattia fino a vincere. Oggi Bei ha voluto raccontare la sua esperienza per allertare tutti a non sottovalutare anche i più semplici fastidi come il gonfiore e qualche chilo di più: «Se i sintomi sono persistenti e se qualcosa cambia improvvisamente nelle tue abitudini intestinali è sempre bene rivolgersi a un medico».

Le rubano le foto nuda dall’Ipad e le mostrano sui muri in paese: choc per la consigliera comunale

Choc per una consigliere comunale a Castel di Iudica che alcuni giorni fa è stata avvertita che nei muri del paese erano state attaccate sue foto che la ritraevano svestita.

2132875_img_1863

La consigliera ha avvertito alcuni familiari e le immagini, una ventina, sono state tolte. Qualche tempo fa la donna avrebbe subito il furto di un ipad che conteneva le immagini e aveva presentato denuncia alla polizia postale dopo che alcune foto erano state messe sul suo profilo Facebook da qualcuno che evidentemente aveva carpito la sua password.

“Insinna insulta i concorrenti”. Striscia mostra i fuorionda choc -Video Fb

Tra Striscia la Notizia e Affari Tuoi non scorre buon sangue. Da anni il tg satirico mette sotto accusa la trasmissione dei pacchi targato rai 1.
Nella puntata andata in onda mercoledì sera, però, il programma di Antonio Ricci ha mandato in onda un servizio lunghissimo tutto dedicato a Flavio Insinna che mostra il presentatore furioso con i suoi concorrenti in alcuni fuori onda.

http-o.aolcdn.comhssstoragemidas3803f5dbdbf05f23fda167f9f859600d205303191flavio-insinna

In particolare a scatenare l’ira funesta dell’attore romano è la concorrente della Valle d’Aosta, “colpevole” secondo quanto ha lasciato intendere Striscia di essere poco incisiva. Insinna si infuria in modo particolare con il suo staff per non avere truccato le buste .
“Cambiano la Costituzione – si sente nell’audio trasmesso – hanno truccato le votazioni per fare la Repubblica sennò votavano la Monarchia e noi non possiamo mettere nella busta 5 simpatici? Abbiamo preso una nana che parla con le mani davanti alla bocca se no sta muta. Avevamo 2/3 fighi e 7 dementi. Per farmi girare i coglio** ce ne vuole, ci siete riusciti! Una nana ha giocato. Siamo riusciti a prendere degli stron** come sempre, a tutti gli speciali”.
Un attacco senza precendenti che sembra mirato a distruggere l’immagine bonaria e gentile di Flavio Insinna a cui eravamo abituati.
Per domani Striscia preannuncia una seconda puntata.

Blue Whale, Maddalena choc in un video: “Sono salva perché i miei mi hanno scoperto”

Immagine

Una adolescente italiana ha deciso di raccontare la sua esperienza con il Blue Whale. La ragazza si chiama Maddalena e ha pubblicato un video sul suo account YouTube: ” “Il mio intento era solo quello di far capire alle persone che questo gioco non è una bufala come in molti hanno affermato”.

40B27F7700000578-4533504-image-m-10_1495536521261-2

Il racconto di Maddalena prosegue nella descrizione dei cosiddetti “curatori” e delle prove che le sarebbero state assegnate. Fino a quando “arrivati al giorno 26 i miei genitori mi controllarono lo zaino e dentro al diario trovarono un taglierino e mi chiesero a cosa mi servisse. Per un momento mi hanno creduto , poi hanno trovato il quaderno con le prove”. Come spesso accade in rete, però, Maddalena è stata vittima di insulti: “Non c’è da scherzare o da offendere. Mi avete offesa pesantemente anche istigandomi anche al suicidio”. In molti non le hanno creduto e l’hanno accusata di aver inventato tutto, con lo scopo di sfruttare la popularità dell’argomento per essere al centro dell’attenzione.

Hayden, video choc dell’incidente: “Tira dritto allo stop e viene travolto”

L’incidente che ha coinvolto il pilota motociclistico Nicky Hayden mentre era in bicicletta nei pressi di Rimini è stato ripreso da una telecamera a circuito chiuso e conferma quanto dichiarato dall’automobilista che ha investito lo statunitense, ricoverato ancora in condizioni disperate.

41380788

Come riporta anche il Corriere di Romagna, infatti, un uomo ha consegnato alla polizia municipale di Riccione la registrazione della telecamera di sicurezza della propria abitazione, che ha immortalato tutto l’incidente, permettendo così di ricostruire con certezza la dinamica dello schianto.
L’automobile viaggiava a grande velocità, ma Hayden non ha rispettato uno stop, andando a schiantarsi contro il lunotto anteriore dell’auto e poi finire sbalzato diversi metri oltre il punto d’impatto. Ora, anche alla luce del filmato, i periti incaricati dalla Procura dovranno stabilire la velocità dell’autovettura il cui conducente, un 30enne, è ancora sotto choc. Hayden, invece, resta in condizioni gravissime e non risponde agli stimoli cerebrali.

Barbara Carfagna choc: “Isabella Ferrari in Rai a 16 anni perché amante di Boncompagni”

Barabara Carfagna, volto del Tg1, al veleno su Facebook contro Isabella Ferrari e Marco Travaglio, con un lungo e polemico post su Gianni Boncompagni, che fa il paragone con la vicenda delle famose “cene eleganti” di Berlusconi e al caso Ruby. Coinvolta anche Claudia Gerini. Così inizia la Carfagna: “Quanto cambia chi è la persona che lo compie nel racconto di un comportamento?

1492430967282.JPG--_ha_piazzato_la_ferrari__minorenne__in_rai__stavano_insieme______il_siluro_a_boncompagni_dalla_giornalista_del_tg1

Tutti amavamo e piangiamo la morte di Boncompagni. Io me lo ricordo a qualche festa da D’Agostino in cui si parlava di Berlusconi. Anche lui aveva avuto amanti minorenni e le aveva piazzate con successo, anche nella TV di Stato”.
“Una di queste amate e piazzate in Rai a 16 anni, era lei. Isabella Ferrari. Qui Insieme a uno dei più grandi accusatori di Berlusconi per le vicende Ruby e Noemi. Però Boncompagni lo abbiamo sempre visto tutti solo come un creativo Pigmalione. Lei e la Gerini come due miracolate per averlo avuto accanto, brave belle e intelligenti; una oggi pure sofisticata intellettuale, in Teatro con Travaglio”. Per la Carfagna quello di Boncompagni è stato, in chiusura: “un comportamento oggi condannato, ma negli anni ’80 accolto e finanziato pure con i soldi pubblici”.