“La banda di Jeremy Meeks ha ucciso mio figlio 16enne, vederlo ricompensato mi fa male”

Eric Castillo aveva 16 anni e un’unica, grande passione: quella del basket, giocato in ogni playground della sua città. Il ragazzo fu, nel 2004, una vittima innocente di uno scontro tra gang: fu ucciso, probabilmente per errore, da David Lewis, che all’epoca aveva 17 anni e faceva parte dei Crips, una delle più violente gang criminali della California e di cui faceva parte anche Jeremy Meeks, il detenuto sexy diventato ricchissimo modello.

prc_37548060

La mamma di Eric, Carmen, si è lasciata andare ad un duro sfogo, riportato dal Mirror. «Fa male vedere uno come Meeks ricompensato dopo quello che la sua gang ha commesso, mi riempie di rabbia e disgusto» – ha dichiarato la donna – «Siamo certi che quell’uomo abbia abbandonato la banda? Non capisco perché uno così debba essere premiato e non punito».
Dal canto suo Jeremy Meeks, che ora frequenta ricche milionarie e star dello showbusiness statunitense, assicura di aver cambiato vita: «Non è facile sapere che la mia storia è di dominio pubblico, temo la possano leggere anche i miei figli e magari tentare di emularmi. Non è niente di cui vantarsi e i tatuaggi fanno parte di un passato che sto tentando di cancellare». Tra tutti, infatti, ce ne sono alcuni che richiamano all’adesione alla banda dei Crips: ‘Crip Life’, ‘NC’ (Northern Crips) e un tatuaggio a forma di lacrima sotto l’occhio sinistro che simboleggia una uccisione tra gang rivali.

Guendalina Canessa, che luna di miele negli States!

“Dopo un viaggio estenuante, siamo arrivati, file su file, controlli, prendiamo il bus e andiamo ad affittare la macchina… La signora era convinta che eravamo in luna di miele” cinguetta felice Guendalina Canessa.

C_2_fotogallery_3004014_2_image

Per lei e il fidanzato cestista Pietro Aradori sono cominciate le vacanze negli States e… sembra una luna di miele! La showgirl e il giocatore di basket stanno attraversando on the road con un’auto a noleggio la California. Santa Monica, Los Angeles, Venice Beach, la meta preferita di Guenda. La showgirl che dice di aver paura di innamorarsi ancora, dopo l’addio a Daniele Interrante, padre di sua figlia Chloe, e dopo la fine della storia con Luca Marin, sembra aver superato alla grande ogni timore. Insieme da un anno con Pietro è al settimo cielo e il loro album delle vacanze lo dimostra…