Angelina Jolie: “Eʼ dura essere sola, ma sono una guerriera e ciò che conta è la felicità dei miei figli”

Dalla burrascosa separazione da Brad Pitt, nel settembre 2016, è passato già un anno. Adesso Angelina Jolie tira le somme e, in una lunga intervista esclusiva pubblicata dal settimanale “Chi”, svela come è riuscita a superare tante difficoltà: “Ho passato un anno molto difficile e i miei figli avevano bisogno di me a casa. Da un anno, a parte il mio lavoro umanitario, mi dedico interamente a loro. Non mi lamento, adoro il mio ruolo di madre. Quando loro vorranno che io torni a lavorare, riprenderemo la strada insieme. Per il momento, sto cercando di mantenere in tutti i modi il mio equilibrio”.

angelina-figli-toronto

Un equilibrio sempre molto precario in cui essere single le è pesato moltissimo: “Sì, è difficile essere sola. Immaginavo un futuro molto diverso. Per me quello che conta quando mi sveglio è sapere che i miei figli sono felici e in buona salute. Quanto a me, incrocio le dita che tutto vada bene nonostante il caos degli ultimi mesi”.
Angelina Jolie e Brad Pitt sono stati fidanzati per 12 anni e sposati per 2. Nel settembre del 2016 hanno divorziato.
“Mi hanno sempre ritenuta una matta e una selvaggia, ma era il mio modo di lottare contro un mondo in cui non trovavo il mio posto”, spiega Angelina Jolie, che ha appena presentato il suo nuovo film come regista “Per primo hanno ucciso mio padre” dedicato al genocidio dei cambogiani sotto il regime di Pol Pot. “Prima di avere i ragazzi e di lavorare per gli altri non sapevo davvero cosa significasse essere felice, ma mi ritengono sempre una outsider. Dicono che sono fredda, indifferente. È vero, mi capita di essere dura, ma la verità è che ho molto amore da donare. Sono una guerriera, posso lottare con molta passione per le mie idee, ma cerco sempre di non fare del male intorno a me. Desidero il meglio per tutti”. E poi confessa: “Mi sorprende semplicemente il fatto di essere ancora viva! Da adolescente pensavo sempre alla morte. Sono molto fortunata perché posso vivere la vita per cui sono fatta. Adoro essere molto impegnata, svegliarmi con i miei figli e i cani. Per me il caos è vita”.

Make up dell’orrore, tutte le volte che il trucco delle dive è stato disastroso

Una diva non si lascia mai sfuggire un bravo make up artist. Se è in grado di farla sembrare più giovane, in forma smagliante e sempre splendida, farà di tutto per ingaggiarlo nel suo staff, perché non esiste photoshop nel mondo reale.
Ma l’incidente imbarazzante è sempre in agguato e può sorprendere anche il make up artist più consumato e trasformarlo in un vero artista del peggior disastro!

2408052_Uma-Thurman

Ne sanno qualcosa star come Nicole Kidman, Angelina Jolie, Uma Thurman, Miley Cyrus e tante altre che hanno avuto la sfortuna di presenziare a premiere molto importanti con la faccia rovinata da un trucco sbagliato, eccessivo o approssimativo. Tutti ricorderete la troppa cipria di Nicole Kidman che non sfumata, la faceva sembrare quasi un clown (le è successo due volte a distanza di anni!), ma che dire dell’orrendo cerone di Christina Aguilera, applicato solo sul volto in contrasto con il collo bianco come un cigno? E il fard completamente sbagliato di Lindsay Lohan?
Ovviamente chiunque abbia compiuto tali scempi è stato licenziato in tronco e citato per danni all’immagine dagli avvocati della star e probabilmente non lavora più nell’industria dello spettacolo, ma resta da capire come una star possa fidarsi ciecamente di chi la prepara, senza darsi lei stessa un’ultima controllatina allo specchio prima di decidere, nel suo interesse, che sia tutto ok o che nessun altro del suo staff, se ne accorga, mandandola così allo sbaraglio e alla gogna mediatica. Spesso è troppo tardi per rimediare, quando ormai sono tutti sul tappeto rosso, ognuno è preso da se stesso e il disastro è servito.

Angelina Jolie, la madre biologica lancia lʼappello: “Fammi parlare con Zahara”

Nel turbolento divorzio tra Brad Pitt e Angelina Jolie, si inserisce anche la madre biologica della figlia Zahara (12 anni). L’etiope Mentewab Dawit Lebiso nel 2005 fu vittima di uno stupro e la diede in adozione, quando aveva solo sei mesi. Ora però vorrebbe riallacciare i rapporti con lei e dalle pagine del Daily Mail ha lanciato un appello alla Jolie: “Fammi parlare con mia figlia, voglio che sappia che sono viva e che mi manca”.

gallery-1467379844-angelina-jolie-figli

Alla madre naturale – che ha 31 anni e vive in un remoto villaggio etiope – piacerebbe poterla incontrare un giorno, anche se assicura di non voler avanzare alcuna pretesa. “Non la voglio indietro, voglio solo poterle parlare. Angelina per lei è stata una madre molto più di me. E’ con lei da quando è una bambina, ma questo non vuol dire che non mi manchi” ha dichiarato. “Penso a lei ogni giorno e desidero sentire le sua voce, vedere il suo viso. Mi piacerebbe avere contatti regolari con lei, festeggiare il compleanno e ogni altro giorno speciale”.
“So che la sua vita è con Angelina, le ha dato la vita che io non avrei mai potuto darle – ha continuato – Sta diventando una bellissima donna e sono fiera di lei. Prima di morire, però, vorrei che incontrasse me e la famiglia che ha qui in Etiopia”.

Angelina Jolie consolata da Johnny Depp: “I due sono molto vicini in questo periodo”

Dopo la tristezza per la separazione arriveranno i duri giorni dei vari dibattiti legali e gli scontri con gli avvocati per Angelina Jolie e Brad Pitt, ma pare che la bella attrice non sarà sola in questo percorso.  Il collega, e amico, Johnny Depp sembra essere particolarmente vicino ad Angelina, i due condividono anche lo stesso avvocato divorzista e stanno attraversando, entrambe e a causa di una separazione, un periodo molto difficile.

johnny-deep

Gli attori sono sempre stati molto amici e anche Angelina in passato è stata vicino a Johnny per la separazione dalla sua prima moglie. Pare poi che sul set la loro amicizia si sia addirittura rafforzata e ora sembrano inseparabili, come riporta anche il Mirror.   C’è già chi parla di un nuovo amore che starebbe nascendo, ma i due non si sono espressi a riguardo. Intanto Brad Pitt ha raccontato di essere distrutto e di affrontare uno dei periodi peggiori della sua vita.

Addio Brad e Angelina, vendono la loro cinquecentesca villa in Veneto

Brad Pitt e Angelina Jolie hanno venduto la lussuosa villa in Valpolicella, provincia di Verona nel cuore del Veneto, che avevano acquistato nel 2010. Lo riferisce la Proto Group Ltd, società che tra l’altro si occupa della compravendita di immobili di lusso e che aveva curato sei anni fa la vendita della prestigiosa villa cinquecentesca alla coppia.

figli-adottivi

«L’attore ci aveva commissionato la vendita della casa qualche settimana fa – spiega la Proto Group in una nota – il prezzo di vendita, 15 milioni di euro, è ben al di sotto della cifra pagata per l’acquisto, che era stata di 32 milioni di euro. Avevano fretta di vendere e noi lo abbiamo fatto», conclude la nota della società.

Angelina Jolie, pelle e ossa sul red carpet di “Kung Fu Panda 3″

Un semplice ed elegante tubino nero, gambe e braccia scheletriche in bella vista e anche l’altra sera, alla prima di “Kung Fu Panda 3″, Angelina Jolie ha rubato la scena per la sua eccessiva magrezza. Non è la prima volta.

1490146_20160118_114361_angelina1

La bella attrice non ha mai mostrato forme particolarmente generose, ma ultimamente sembra ulteriormente dimagrita e i media lanciano l’allarme…Pochi mesi fa il tabloid americano Star Magazine riportava il perentorio ultimatum che Brad Pitt avrebbe fatto alla sua dolce metà, arrivata a pesare, pare 40 chili: o ti curi o chiedo il divorzio. Se il messaggio sia arrivato a destinazione non si sa. Sul red carpet Angelina è più “skinny” che mai, come la definiscono i media americani. Pelle e ossa in maniera preoccupante.