Robbie Williams completamente nudo sulla cover del nuovo album

Mentre allo Stadio Bentegodi di Verona è tutto pronto per accoglierlo, il 14 luglio per l’attesissimo concerto già tutto esaurito, Robbie Williams sorprende i suoi fan mostrandosi completamente nudo sulla cover del suo nuovo album “Under The Radar Volume 2” in uscita entro l’anno e in pre-order sul suo sito. L’irriverente popstar lo ha annunciato con un video su YouTube: “È una raccolta di canzoni di cui sono estremamente orgoglioso ma che non ho incluso nei precedenti album…”.

C_2_articolo_3083518_upiImagepp (1)

Uno scatto da dietro, senza veli, mentre si arrampica su un enorme albero, così Robbie Williams si presenta ai fan sulla copertina di “Under The Radar Volume 2” e nel video in cui ne annuncia l’uscita spiega che si tratta di canzoni mai pubblicate, di cui va molto orgoglioso: “Sono straordinarie, ma non sono mai state pubblicate perché succede che ci si perda nei vicoli del ‘questa dev’essere per forza una hit o tutti moriranno’. Così, preso da questi stati d’animo, molte grandi canzoni vanno perse. Ma ora eccole qui!”.

Isola, Raz innamorato di Nancy? Il dubbio della cantante: “Sta facendo troppo lo spiritoso…”

HONDURAS – Stasera c’è la semifinale dell’Isola dei Famosi e ne vedremo delle belle. Dopo essere guarito dal morso di un insetto dell’isola, Raz Degan è tornato più in forma di prima e ha perfino organizzato uno scherzo a Nancy Coppola. Tornato dalla medicazione, Raz racconta ai naufraghi di aver saputo che l’isola è piena di iguane e che la produzione gli ha concesso di cacciarne una per mangiarla. E qui scatta il piano-scherzo.

Schermata 2017-04-04 alle 11.09.03_04114306

“Sono iguane molto simili a quelle dell’Amazzonia – spiega Raz – e io le conosco bene. Sono attirate dal sangue vulcanico, quindi Nancy visto che sei di Napoli potresti fare da esca. Ti leghiamo a un albero, poi con una piccola ferita le attiri…”. Nancy è incredula e Raz rincara la dose: “Tranquilla appena arriva l’iguana ti salva Simone con un coltello e Giulio prega per te…”.
Ilarità fra i naufraghi, ma Nancy forse fraintende lo scherzo del regista israeliano e in confessionale rivela: “Mentre Raz parlava ho guardato Malena e le ho detto ‘Ma che vuole questo?’ Sta facendo troppo lo spiritoso, non vorrei che…”.

La famiglia muore in un incendio, la bimba sopravvive: “Mi mandate gli auguri di Natale?”

Arrivano da tutto il mondo e continueranno ad arrivare: sono le cartoline di auguri inviate a un indirizzo molto speciale negli Stati Uniti. Esattamente, a casa della piccola Safyre, che non vede l’ora di riempire il suo albero con biglietti provenienti da più paesi possibile.

20151207_112656_11219051-935663766502510-7244548459311573624-n

Tra questi, per la bambina di cinque anni, non ci saranno quelli di molti dei suoi cari: nel 2013 fu l’unica superstite di un incendio doloso che ha bruciato la sua casa e ucciso suo padre David, la sorella di tre anni Layah, il fratellino Michael, di 2 anni, e il piccolo Donovan, 11 mesi. Quando i vigili del fuoco arrivarono in casa trovarono Safyre stretta al petto del padre, che cercava di proteggerla dalle fiamme. Dopo mesi in ospedale per il trattamento di ustioni sul 75 per cento del corpo e diversi interventi chirurgici, tra cui l’amputazione di una mano e di un piede, è sopravvissuta e ora vive con la sorella di suo padre. Nonostante tutte le difficoltà affrontate finora, Safyra è una bambina allegra e che ama il Natale, così la sua famiglia e i suoi amici hanno pensato di rendere la festa ancora più speciale chiedendo al mondo intero di inviare un biglietto d’auguri alla bimba.