Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Latest

Michelle Hunziker: “Paura per Aurora, volevano buttarle l’acido in faccia”

C_2_articolo_3124746_upiImagepp (1)“A marzo, un anno fa, è arrivata una e-mail con un ricatto, un tentativo di estorsione dove mi è stato detto che se non avessi pagato una cifra entro una data avrebbero acidificato Aurora… l’acido in faccia… volevano che pagassi in bitcoin…”. Michelle Hunziker racconta a Maurizio Costanzo il dramma che ha vissuto nel nuovo appuntamento con “L’Intervista” giovedì 22 febbraio in seconda serata su Canale 5.
Reduce dallo straordinario successo al “Festival di Sanremo”, la showgirl si confessa al giornalista. E sono come sempre i video evocativi a scandire le tappe importanti di una carriera di una ragazza svizzera che ha realizzato il suo sogno: fare spettacolo. Una vita da favola, due grandi amori, tre bellissime figlie e la realizzazione nel suo lavoro e una infanzia non sempre serena.
A cominciare dal rapporto con il padre: facile. “Ho capito quasi subito che beveva perché lui si trasformava e gli prendeva male, si arrabbiava, spaccava le cose in casa però io da bambina sono sempre riuscita, fino a una certa età, a scindere le cose cioè io volevo vedere solo la parte bella di mio papà e facevo finta che non esistesse il resto…”. Michelle parla anche dei progetti futuri, per Mediaset dovrebbe condurre “Scommettiamo che?”: “Ci incontreremo la prossima settimana per vedere tutte le cose e sarebbe bello…” Sanremo lo rifarebbe? “Sì! Se lo dico qua magari succede…”.

Fabrizio Corona contro l’inviata di Pomeriggio 5: “Impara a lavorare”, la replica di Barbara D’Urso in studio

3563137_1854_corona_pomeriggio5Fabrizio Corona esce dal carcere e Barbara D’Urso durante il suo programma pomeridiano Pomeriggio 5 mostra le immagini della sua inviata. La reazione dell’ex re dei paparazzi però non è piaciuta alla D’Urso che in studio lancia una frecciatina.
«Impara a fare il tuo lavoro», ha detto Corona all’inviata di Pomeriggio 5, per poi andarsene con la sua auto. In studio Barbara replica: «Evito di commentare» e poi aggiunge stizzita: «Per quanto mi riguarda sai fare il tuo lavoro bene come tutti gli inviati di Pomeriggio 5».

Corona è quindi fuori dal carcere ma saranno molte le restrizioni che dovrà rispettare: dovrà seguire una terapia, stare lontano da ogni tentazione e non potrà usare i social network. Qualunque infrazione potrebbe costargli il ritorno in carcere.

Isola, nuovo flirt per Paola Di Benedetto: ha già dimenticato Francesco Monte?

download (15)Che Paola Di Benedetto abbia già dimenticato Francesco Monte? Dopo Bianca Atzei e Filippo Nardi, sembra proprio che anche la ballerina di “Colorado” e Marco Ferri si stiano avvicinando. Pare che Paola, quindi, abbia cancellato Francesco, con il quale aveva dichiarato di volersi incontrare a programma finito. L’ex tronista di “Uomini e Donne”, che ha lasciato il reality a seguito delle dichiarazioni di Eva Henger relative allo scandalo della droga sull’isola, nel suo video messaggio mandato in onda durante la puntata di martedì sera affermava di fare il tifo per Paola e di volerla vedere una volta tornati in Italia.
L’ex fidanzato della Di Benedetto, Matteo Gentili, ha commentato: “Pensavo fosse più presa da Francesco Monte. L’ho vista piuttosto fredda nell’ultimo saluto”. Che la ragazza abbia in mente qualcun altro?

Fabio Fulco e le dure parole su Cristina Chiabotto: “La donna che avevo idealizzato, non è mai esistita”

1515147965728.JPG--la_verita_di_cristina_chiabotto___ecco_i_motivi_della_fine_della_storia_con_fabio_fulco__ (1)Una separazione molto dolorosa ma senza rancori, almeno così sembrava inizialmente, invece le cose pare vadano diversamente tra Fabio Fulco e Cristina Chiabotto. Dopo 12 anni di relazione la coppia si era separata dopo che Cristina non si era detta pronta a creare una famiglia insieme: una decisione sofferta da parte di entrambe che però in tutte le interviste avevano parlato rispettivamente sempre con grande tenerezza dell’ex.
Fabio Fulco però, intervistato da Oggi, ha pronunciato delle parole molto dure: «Non c’è davvero nulla o nessuno da ricordare. È una ferita profonda quella che ho, non si rimargina ancora. Sono scappato in Cina… me ne sono andato dall’altra parte del mondo, completamente solo, dove il telefono manco prendeva, con l’intento di metabolizzare». Poi aggiunge: «Era importante per me capire per cosa soffrivo. L’oggetto della mia sofferenza è esistito soprattutto nella mia immaginazione, era la proiezione di qualcuno che oggi so che non esiste… Quella donna che avevo idealizzato, non è mai esistita».
Alla fine l’attore lancia un dura frecciata alla ex: «Lei mi ha fatto male, ma adesso voglio provare a realizzare il mio progetto di vita: invecchiare al fianco della stessa persona, in una storia d’amore lunga e bella come quella dei miei genitori e dei miei nonni».

Ambra Battilana, da Berlusconi e Weinstein al ritorno alle sfilate. Rocco Barocco: “L’hanno presa di mira”

3562543_21_10038035 (1)Da Berlusconi a Weinstein passando per le sfilate. Poche settimane fa era in un’aula di tribunale a Milano per testimoniare al processo Ruby Ter, oggi Ambra Battilana è tornata in passerella per Rocco Barocco. «Finalmente una cosa positiva – sospira la 24enne modella che ha denunciato di aver subito molestie dal produttore cinematografico Harvey Weinstein – sono contenta di tornare a fare il mio mestiere».
«Quando Rocco Barocco mi ha chiesto di sfilare ero molto eccitata perché finalmente ho avuto l’occasione di tornare al mio lavoro dopo un lungo stop», dice Ambra. «Prima non venivo creduta, ora è tutto normalizzato grazie al movimento Me Too di cui sono molto felice di far parte».

«Sono orgogliosa di poter dare forza e coraggio ad altre ragazze e di dire loro che puoi realizzare i tuoi sogni senza compromessi, perché c’è anche gente con degli ideali forti, che rispetta le donne». Da parte sua Rocco Barocco, che l’ha voluta in passerella, spiega che «Ambra è una bella ragazza, troppo presa di mira, mi sembrava giusto darle la possibilità di farla apparire diversa da come è stata dipinta».

Corona esce dal carcere, andrà in comunità: “Potrà dormire a casa sua”, ma non sarà libero

coronaSi avvicina la fine dell’incubo per Fabrizio Corona? L’ex “re dei paparazzi” uscirà dal carcere per tornare in una comunità terapeutica, secondo quanto ha deciso il tribunale di sorveglianza di Milano, che gli ha concesso l’affidamento in una comunità a Limbiate, nel milanese. Il giudice della Sorveglianza di Milano, Simone Luerti, accogliendo un’istanza del legale dell’ex agente fotografico, l’avvocato Antonella Calcaterra, ha concesso l’affidamento provvisorio e terapeutico in una comunità.
I suoi legali hanno sempre messo in luce, infatti, il suo stato di ex tossicodipendente da cocaina. La stessa richiesta, che in quel caso però riguardava una comunità nel Bresciano, era stata respinta lo scorso 13 settembre da un altro giudice della Sorveglianza, Beatrice Crosti.

Ora il provvedimento emesso, che permette a Corona di uscire già oggi da San Vittore, dovrà essere, però, confermato in un’udienza davanti a un collegio della Sorveglianza a fine marzo. Il giudice Crosti aveva deciso mesi fa che l’ex ‘re dei paparazzi’ doveva rimanere in carcere, dato che, scriveva, ci sono «concreti elementi» che testimoniano la sua «attuale pericolosità sociale».
DEVE SCONTARE ANCORA 4 ANNI Corona era tornato in carcere nell’ottobre del 2016 per l’ormai nota vicenda dei contanti per circa 1,7 milioni di euro trovati in un controsoffitto: con la sentenza di condanna ad un solo anno e con la quale, però, era caduta l’accusa principale di intestazione fittizia di beni, era stata anche revocata l’ordinanza cautelare. Dopo l’arresto, ad ogni modo, la Sorveglianza aveva revocato l’affidamento in prova ai servizi sociali che era stato concesso, dopo anni di carcere, all’ex ‘fotografo dei vip’ nel giugno 2015.

Corona era prima andato nella comunità di Don Antonio Mazzi e poi era tornato a casa sua con la concessione dell’affidamento «sul territorio», fino al nuovo arresto. Ora continuerà il suo percorso in affidamento terapeutico in un’altra comunità. Il suo «fine pena», come risultava dall’ultimo provvedimento della Sorveglianza di settembre, è previsto per il 15 febbraio 2022 e, quindi, a fronte di un cumulo di pene per le varie condanne di 8 anni e 8 mesi, deve espiare ancora circa 4 anni.
PUÒ DORMIRE A CASA SUA MA USCIRE SOLO PER ANDARE IN COMUNITÀ Fabrizio Corona potrà dormire nella sua abitazione di via De Cristoforis, zona della movida milanese, dalla quale però potrà uscire soltanto per recarsi nella comunità per seguire il percorso terapeutico e psicologico, ha stabilito il tribunale di sorveglianza di Milano. La casa dell’ex re dei paparazzi è stata sequestrata nei mesi scorsi dalla sezione misure di prevenzione del tribunale di Milano ma, da quanto si è saputo, ora l’amministrazione giudiziaria ha deciso di affittarla e l’avrebbe affittata la fidanzata dell’ex agente fotografico, Silvia Provvedi, del duo musicale Le Donatella.

Lamberto Sposini come sta? Il giornalista compie 66 anni e ringrazia gli amici così

lamberto-777x421Sono passati sei anni dall’ictus che colpi Lamberto Sposini pochi minuti prima di andare in onda con La Vita in Diretta. Da allora, la vita del giornalista è completamente cambiata. Oggi, l’ex conduttore Rai vive a Milano accanto alla ex compagna e alla figlia, la piccola Matilde alla quale dedica ogni post su Instagram. Domenica ha compiuto 66 anni. Ecco come ha voluto ringraziare i suoi amici per gli auguri e l’affetto.
Manca dal piccolo schermo da circa sei anni ma il pubblico non l’ha dimenticato. Lamberto Sposini, dopo l’ictus che lo colpì pochi minuti prima di andare in onda con La Vita in Diretta, sta provando a riprendersi la vita, giorno dopo giorno, passo dopo passo.

La normalità è difficile da raggiungere ma le sue condizioni di salute sembrano migliorare anche se ha bisogno di assistenza continua. Il percorso riabilitativo è ancora lungo ma Lamberto dimostra di avere la forza per poterlo affrontare.

Oggi, Sposini appare cambiato, si è fatto crescere i baffi, vive a Milano dove si gode gli affetti più cari, la piccola Matilde innanzitutto. Accanto a lui anche la sua ex compagna, Sabina Donadio, che gli dà forza e sostegno.

Con la figlia trascorre molto tempo e a lei è rivolta gran parte dei post che il giornalista pubblica sui social, unico mezzo al momento per comunicare con i suoi fan. “Le domeniche con Matilde sono speciali” la dolcissima dedica che ha scritto di recente.

Domenica scorsa, Sposini ha compiuto 66 anni e la giornata è stata celebrata su Instagram con una bella torta di compleanno con i colori della sua squadra del cuore, la Juventus.

Nell’occasione, l’ex conduttore Rai ha voluto anche ringraziare i colleghi e amici di Fanpage.it, che non hanno dimenticato la ricorrenza e gli hanno fatto arrivare gli auguri attraverso la loro testata: “Grazie per il vostro affetto” ha scritto sul suo profilo, inondato da numerosi altri messaggi di auguri da parte dei suoi follower.

Non hanno fatto mancare un pensiero anche personaggi noti come Simona Ventura e Clemente Mimun.

Insomma, l’ictus ha allontanato Sposini dalla televisione ma non dal cuore del suo pubblico. Che spera ancora di rivederlo presto davanti alle telecamere.

Bobo Vieri e Costanza Caracciolo, fuga d’amore alla Maldive: “Il segreto è saper ridere insieme…”

720x400_video_4766 (1)Per la coppia formata da Bobo Vieri e Costanza Caracciolo si sono inseguite per mesi voci di crisi.
Dopo la perdita del loro primo bimbo infatti sembrava che li due si fossero separati e anche suoi social il calciatore e l’ex velina sembravano fare vita da single. Le cose però non stanno così dato che al coppia è partita per una romantica vacanza alle Bahamas, come dimostrano le foto postate sui social. In una di queste Bobo svela il segreto dell’alchimia con la compagnia: “Il segreto è saper ridere insieme… ✌

Maria Grazia Cucinotta, gaffe social e i fan la correggono

maxresdefault (2)“Ricordi di Taormina …. la Sicilia nel cuore …. Baciii”. Con questo messaggio Maria Grazia Cucinotta ha voluto accompagnare un suo scatto, postato su Facebook. Qualcosa però è andato storto: nei commenti subito hanno fatto notare che nella foto c’era un errore. Infatti quello alle sue spalle non è un paesaggio siciliano, ma Lacco Ameno, comune dell’Isola di Ischia.
“Cara Maria Grazia Cucinotta la splendida veduta alle tue spalle è Lacco Ameno. Baci dall’isola di Ischia” si legge nel commento postato con garbo dalla pagina “Isola Ischiaverde”
Ma qualcuno invece è andato giù più pesante. “Questa è Ischia…meno male che hai la Sicilia nel cuore!” ha scritto un utente.
E qualcun altro è arrivato poi a invocare un nuovo social manager. “Cambia staff…la foto pare sia Ischia…da siciliana fai una cattiva figura”.

Stella Egitto, la sexy attrice de ‘Il Commissario Montalbano” che ha conquistato tutta l’Italia

3560473_1326_stella_egitto_attrice_il_commissario_montalbano«Sono sempre stata una persona impulsiva, una vera testa calda. Dopo la morte di mio padre, avvenuta quando avevo solo 12 anni, ho iniziato a farmi presto certe domande e ho capito che niente è per sempre ed è anche per questo che non ho rimpianti, mangio la vita a mozzichi». Stella Egitto, la 30enne attrice che ha incantato l’Italia con la sua partecipazione a ‘Il Commissario Montalbano’, si racconta così a Vanity Fair. Ecco chi è la sexy attrice siciliana che in ‘Amore’ ha interpretato il personaggio di Cinzia Prestia.
Nata a Messina nel 1987, Stella ha un fratello e una sorella con i quali ha dovuto affrontare il lutto per la prematura scomparsa del padre. Trasferitasi a Roma, l’attrice aveva iniziato a studiare all’Accademia Silvio D’Amico, iniziando così la propria carriera teatrale. Successivamente, dopo alcune apparizioni in piccoli ruoli in alcune fiction per la tv, arrivò il debutto al cinema nel 2009 con ‘Sulla strada di casa’, per la regia di Emiliano Corapi, e l’anno successivo Stella recitò in ‘Un altro mondo’ di Silvio Muccino.
A partire dal 2010, Stella si divise tra il cinema e la tv, senza rinunciare comunque alle origini in teatro. Tra le sue apparizioni più facili da ricordare per i telespettatori c’è senza dubbio quella in ‘Squadra Antimafia – Palermo oggi’. Nel 2012 recitò anche nel film di Giovanni Vernia ‘Ti stimo fratello’ e, quattro anni più tardi, nel film di Pif ‘In guerra per amore’. Lo scorso anno, invece, l’attrice è stata impegnata sul set di ‘Malarazza’, un film nato dall’impegno di alcuni produttori indipendenti e che sarà in concorso per i David di Donatello con una storia sul degrado delle periferie siciliane.
Non poteva quindi che esserci una talentuosa siciliana nel cast di ‘Amore’, il film della serie con Luca Zingaretti andato in onda ieri. «La Sicilia è un luogo diverso dagli altri, con un tempo tutto suo. Anzi, il tempo sembra essersi fermato, ogni luogo della nostra terra è come Vigata» – spiega Stella – «La bellezza aiuta, anche nella vita di tutti i giorni, ma ognuno di noi ha un lato bello che deve saper mostrare. Anzi, come prossima sfida vorrei essere resa brutta: le cose su cui sono forte le conosco già, voglio essere messa in difficoltà».
Ultima informazione: Stella è single. «Bisogna essere fortunati a trovare l’amore. Credo di averlo incrociato, vediamo se si farà rivedere», ha dichiarato l’attrice.