La blue whale arriva nel Napoletano: la Procura di Torre Annunziata apre un’inchiesta

Anche in Campania arriva il primo caso di «blue whale», la balenottera blu che istiga al suicidio i teenager. Uno studente sedicenne di Torre Annunziata è stato salvato mentre avviava l’assurdo e violento «gioco» diffuso dal web. L’allarme è scattato due giorni fa, quando è arrivata una segnalazione direttamente alla Procura. Il giovane, residente nel centro storico oplontino e che frequenta un istituto superiore in città, era rimasto suggestionato dal servizio firmato dalle Iene in tv e aveva deciso di avviare il gioco della morte.

41423281

Una serie di 50 prove in 50 giorni, fatte di gesti di autolesionismo, selfie in situazioni pericolose, sfide mortali, visione di film horror per sottrarre ore al sonno, suggestioni negative e, infine, l’insano gesto: lanciarsi nel vuoto dal palazzo più alto della città in cui si vive. Le vittime tutti teenager si affidano a una sorta di «tutor» che li adesca online, poi si parte dalla sveglia alle 4 del mattino, passando per i pericolosi tatuaggi con un temperino e si chiude con la morte del partecipante. Ideato nel 2015 in Russia, il folle gioco è tornato tristemente di «moda» nelle ultime settimane, con alcuni casi che si sono verificati prima all’estero e poi sul territorio italiano, infine il servizio andato in onda in tv che ha scatenato una serie di nuove pericolose emulazioni in varie parti d’Italia. E uno di questi casi è stato segnalato e riscontrato a Torre Annunziata. Il ragazzino, che vive una forte situazione di disagio sociale è affidato ai nonni dopo la separazione dei genitori ha confidato ad alcuni amici di essere rimasto particolarmente colpito da quanto raccontato in tv, tanto da aver avviato i contatti con per iniziare il suo tragico percorso nel «blue whale». Se all’inizio poteva sembrare uno scherzo di cattivo gusto, le varie ricerche fatte online avevano convinto lo studente di Torre Annunziata a cominciare. L’avrebbe fatto proprio ieri, con la prima prova. A salvarlo, però, sono stati alcuni amici e i nonni. Le sue confidenze, incessanti e preoccupantemente ossessive, hanno spinto alcuni compagni di classe a fare una segnalazione e ad avvisare i nonni del ragazzo, che è stato praticamente salvato prima di entrare nella spirale della balenottera blu. Sul caso, però, erano scattate immediatamente le indagini coordinate dalla Procura di Torre Annunziata, che ha aperto un fascicolo contro ignoti per istigazione al suicidio. Un atto dovuto e urgente, avviato dal sostituto procuratore Emilio Prisco del pool di magistrati guidato dal procuratore Sandro Pennasilico e dall’aggiunto Pierpaolo Filippelli. Il ragazzo è stato ascoltato ed ha confermato il suo forte interesse e le sue intenzioni. Nelle prossime ore, saranno ascoltati anche gli amici che hanno inoltrato la segnalazione e gli stessi tutori del 16enne, per capire se dietro il suo omportamento si possano celare altre problematiche. Nel frattempo, però, le indagini proseguono. C’è da capire chi a parte il servizio televisivo possa aver dato informazioni allo studente di Torre Annunziata. Sono in corso accertamenti informatici sui contatti avuti dal ragazzo negli ultimi giorni. Le tracce lasciate sul web saranno decisive per l’inchiesta, poiché gli inquirenti hanno intenzione di capire se il primo caso in Campania possa essere l’ultimo oppure se ci sia qualcuno in zona ad aver iniziato il gioco della morte. L’idea è quella di bloccare subito l’eventuale «tutor» che si nasconde dietro l’assurdo meccanismo.

Buffon-DʼAmico, pomeriggio dʼamore a Torino

Imbattibile sul campo e pure tra le mura domestiche. Gigi Buffon, reduce dallo spettacolare successo della Juventus contro il Barcellona, appena può si rifugia in famiglia e si dedica alla compagna Ilaria D’Amico e ai figli. Il settimanale Chi ha pizzicato il portiere bianconero a Torino durante un pranzetto romantico con la giornalista e poi durante un tenero pomeriggio al parco con i bambini.

C_2_articolo_3066409_upiImagepp

Tet. e-a-te. te di coppia sotto il sole primaverile con tanti sorrisi e sguardi languidi. Del resto la conduttrice tv lo ha rivelato poche settimane fa: “Io mi emoziono guardando Gigi… Lo ritengo un campione straordinario”. E così Ilaria lo osserva con occhi sognanti e lo tiene per mano durante il pranzo all’aperto. Lui rilassato e sportivo le dedica tutta la sua attenzione e appena può la stringe a sé per un bacio appassionato. Poi insieme vanno a prendere a scuola i figli David Lee e Louis Thomas, avuti dalla ex moglie Alena Seredova, e si fermano al parco con Leopoldo Mattia. Buffon e la D’Amico fanno coppia fissa dal 2014 e dallo scorso anno sono genitori di Leopoldo Mattia. Per Ilaria è il secondogenito, dopo Pietro, avuto dall’imprenditore Rocco Attisani.

Fabrizio Corona fuori dal carcere, le prime foto dopo 4 mesi di detenzione

2273283_fabrizio_corona_carcereLe prime immagini di Fabrizio Corona fuori dal carcere.L’ex re dei paparazzi è stato sorpreso da “Chi”, in edicola domani, mentre esce sorridente dopo 4 mesi di detenzione dopo la prima udienza del processo che lo vede implicato per intestazione fittizia di beni, frode fiscale e violazione delle norme patrimoniali sulle misure di prevenzione: “fiducioso”, ha dichiarato al settimanale diretto da Alfonso Signorini.

“Se mi sente cantare mi uccide”, Aurora Ramazzotti imita papà Eros alla radio

Aurora Ramazzotti, ospite a Radio 105, si esibisce in uno show canoro e il video postato su Instagram diventa virale. La verve comica di mamma Michelle è innegabile, ma è quando imita papà Eros che inizia il bello…

2266906_aurora_imita_eros

Aurora canta diversi brani, tra cui “Come mai” degli 883 che dedica scherzosamente al conduttore Max Brigante. Poi è il momento di “Più bella cosa” e la figlia d’arte si lancia in un’imitazione esilarante di papà Eros.
A quel punto il conduttore le dice: “Se ti sente tuo padre…” e lei ribatte ridendo: “Mi ucciderà”.

Austria, arrestato sosia di Hitler: faceva selfie davanti alla casa dove nacque il dittatore

Un 25enne “sosia” di Adolf Hitler è stato arrestato a Braunau am Inn, nei pressi della casa dove il 20 aprile del 1889 nacque il dittatore nazista, mentre stava facendo delle foto. Gli agenti sono stati allertati da varie segnalazioni che riferivano di un uomo che si aggirava nelle strade della cittadina austriaca vicino al confine con la Germania, con il classico taglio di capelli, i baffi e l’uniforme caratteristica del capo del nazismo. Il giovane è ora accusato di apologia del nazismo, un reato punito penalmente in Austria.

2257110_hitler

«Sapeva esattamente quello che stava facendo», ha detto alla Bbc un portavoce della polizia, escludendo che il giovane avesse messo in atto uno scherzo o una qualche forma di provocazione artistica. Il giovane era stato avvistato anche nelle strade di Vienna e Graz. Lo scorso ottobre le autorità austriache hanno deciso di demolire la casa natale di Hitler per evitare che continui a essere considerata un luogo di pellegrinaggio per i neo nazisti. L’attuale proprietario ha però fatto ricorso in tribunale contro il provvedimento.

Melissa Satta dopo la festa, passeggiata con Kevin Boatteng e il piccolo Maddox

Dopo la torta in diretta tv a “Tiki Taka” e il viaggio col marito per i suoi 31 anni, Melissa Satta si è concessa una giornata in famiglia.

40500596

L’ex velina e presenza fissa nel programma di Gianluigi Pardo è stata fotografata a Milano mentre scende dalla sua auto in compagnia del marito calciatore Kevin Boateng, ora fantasista del Las Palmas, e del piccolo Maddox.

Morandi dai Carabinieri: “Ho perso il portafoglio”. Boom di commenti

«6 febbraio, Bologna. Caserma dei Carabinieri di S.Lazzaro di Savena. Ho perso il portafoglio, con la patente. In questo periodo sono un pò distratto, mi perdo sempre qualcosa, speriamo di non perdere la testa…».

16472873_10156005351973438_1858606938336251514_nNon se la prende troppo Gianni Morandi, che sui social network posta una foto che lo ritrae all’uscita della caserma dei Carabinieri del comune dove risiede con in mano il foglio della denuncia di smarrimento dei suoi documenti. Migliaia come sempre i like dei , e numerosissimi anche i commenti ai quali il cantante di Monghidoro ha spesso risposto con il suo ormai tradizionale modo cortese.

William, Kate e Harry corrono per beneficenza: il video fa il giro del web

Una corsa di beneficenza ha monopolizzato l’attenzione dei media di tutto il mondo per gli illustri partecipanti. Hanno dato prova delle loro abilità sportive Il duca e la duchessa di Cambridge William e Kate, insieme al principe Harry.

1486363775-landscape-1486323645-william-kate-harry-race-8

I membri della famiglia reale di Inghilterra hanno improvvisato una corsa di 50 metri durante l’evento benefico di promozione della campagna Head Together, per la sensibilizzazione della salute mentale. La gara, vinta dal principe Harry, si è tenuta a Londra, al Queen Elizabeth Olympic Park.

“C’è una donna su Marte”: la foto choc della Nasa che lo dimostra

Per tutti gli appassionati di vita extraterrestre questa rappresenta la “scoperta del secolo” ma per qualcuno sarà l’ennesima mezza bufala che sta circolando in rete.

woman_07182843

La notizia arriva direttamente da uno degli maggiori ufologi a livello planetario, Scott C. Waring che ha condiviso sui social network una foto della Nasa risalente al 1969: secondo Waring ci sarebbe la una donna nell’immagine, con tanto di vestito dell’epoca risalente al 1700 circa.
“Il vestito di questa donna è più corto nella parte anteriore e più lungo in quella posteriore, propri come si usava negli abiti del 1700 qui sulla Terra. Questa è una delle poche immagini che raffigurano la specie umana su Marte”, ha commentato Scott C. Waring.
Sul canale YouTube Paranormal Crucible è stato postato un video nel quale viene spiegata dettagliatamente un’altra scoperta: ci sarebbe anche ciò che somiglia al fossile di un orso. In pochi giorni fa collezionato già oltre 100.000 visualizzazioni.

Madonna-Guy Ritchie, accordo per la custodia del figlio Rocco

Madonna e Guy Ritchie hanno raggiunto un accordo davanti al tribunale di New York per la custodia del figlio 16enne Rocco.

madonna-rocco

Non è stato reso noto con quale dei genitori il ragazzo andrà a vivere.La popstar e l’ex marito sono stati protagonisti di una dura battaglia legale sin dallo scorso dicembre, quando il figlio ha ignorato l’ordine del tribunale di ritornare a vivere dalla madre nella Grande Mela, rimanendo con il padre a Londra. Dopo una serie di litigi, a marzo, un giudice di New York e uno inglese avevano chiesto alla coppia di trovare una soluzione amichevole per il bene del figlio.